Venerdì, 19 Luglio 2024
Scuola Ugento

Lingua italiana e Costituzione: il prefetto incontra gli allievi del Cpia a Ugento

Luca Rotondi in visita al Centro provinciale istruzione adulti, dove i cittadini stranieri si approcciano alla formazione mirata all’integrazione culturale

UGENTO – Il prefetto in visita agli allievi ed allieve del Cpia di Lecce, il Centro provinciale istruzione adulti, con sede a Ugento. Nella mattinata di oggi, infatti, Luca Rotondi si è recato dalla dirigente scolastica, Anna Marinella Chezza e dai frequentanti dei corsi.

L’istituzione scolastica ha di recente siglato con la prefettura l’accordo di integrazione per la realizzazione di test relativi alla conoscenza della lingua italiana, della cultura civica e della vita civile, nonché un apposito protocollo d’intesa per lo svolgimento dei test di conoscenza della lingua italiana rivolti ai cittadini stranieri, al cui superamento è subordinato il rilascio del permesso di soggiorno.

Nel ribadire l’importanza della sinergia già instaurata nel corso degli anni con l’istituzione scolastica, Rotondi ha affrontato il tema dell’educazione alla legalità come prospettiva formativa interdisciplinare, finalizzata a promuovere una convivenza civile. L’incontro si è concluso con un saluto del prefetto rivolto agli allievi, ai docenti e a tutto il personale della scuola con l’auspicio che i percorsi culturali possano consentire la conoscenza della lingua, della cultura e dei principi della Costituzione italiana, per una corretta e consapevole convivenza civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lingua italiana e Costituzione: il prefetto incontra gli allievi del Cpia a Ugento
LeccePrima è in caricamento