rotate-mobile
social Ruffano

Una dedica al mondo degli anziani, nuovo cortometraggio girato nel Salento

“Miracolo dietro l’angolo” sarà realizzato nel centro storico di Ruffano. L'opera è stata scritta dalla giornalista Francesca Currieri e verrà diretta da Daniele Catini

RUFFANO - “Miracolo dietro l’angolo” è il titolo del nuovo cortometraggio presto in fase di realizzazione nel Salento, scritto dalla giornalista siciliana Francesca Currieri e diretto dal regista Daniele Catini. La produzione è a cura di Pm Management group production film Srls di Piero Melissano.

Trattasi di una storia vera, di vita vissuta, che porta con sé sentimenti contrastanti: smarrimento, rabbia, paura e coraggio. Così facendo, l’autrice vuole direzionare l’attenzione delle istituzioni e dei singoli verso il mondo degli anziani e la loro solitudine. 

La location delle riprese è il paesino di Ruffano, scelto poiché ha visto nascere e crescere il produttore. Un luogo dipinto come bucolico e nostalgico che ricorda i campi di grano, il profumo delle spighe, i giochi del tempo passato e le persone che non ci sono più. Il cortometraggio sarà girato dal 27 al 30 giugno 2024 nel centro storico.

Il produttore, Piero Melissano-2

Il cast, ancora in via di definizione, vedrà tra i protagonisti il noto attore e regista Domenico Mignemi. Altro elemento di spicco sarà Elisabetta Pellini, conosciuta nel mondo della tv e del cinema per i ruoli di attrice, regista e sceneggiatrice, con una lunga carriera alle spalle. Nel cast anche la giovane Eleanna  Dello Monaco, che coltiva la passione per la recitazione fin da  quando era bambina, e la poliedrica Silvia Lodi. L’attore più piccolo è un bimbo di 6 anni, Roberto Cagnina, che frequenta i set da quando aveva appena 4 anni. La sua predisposizione al mondo dello spettacolo è stata scoperta proprio del produttore Piero Melissano. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una dedica al mondo degli anziani, nuovo cortometraggio girato nel Salento

LeccePrima è in caricamento