Una leccese al raduno nazionale per la specialità della carabina olimpica a 10 metri

Sofia Sabato, 14 anni, inorgoglisce il Tiro a segno nazionale di Lecce per questa meritata convocazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Sacrifici, lacrime e sudore, conquiste e delusioni ripagano la giovanissima tiratrice Sofia Sabato, anni 14, gioia che inorgoglisce il Tiro a Segno Nazionale di Lecce per questa meritata convocazione al “Raduno Nazionale per la specialità della carabina olimpica a 10 metri”. L’impegno della nostra sezione, è stato ancora una volta premiato, orgogliosi dei risultati degli altri atleti che compongono la rosa del tiro a segno leccese, sicuramente otterranno le loro soddisfazioni sportive e umane che lo sport del tiro a segno è in grado di offrire ai giovani e a chi si lascia coinvolgere da questa specialità. Parte del merito, lo si deve anche agli innovativi allenamenti e tecniche di tiro operate dalla nostra tecnica federale. Brava Sofia!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento