rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Operazione “Ritorno al futuro” per Melendugno: Marta Campana è di nuovo rossonera

La 19enne originaria di Mesagne è il primo rinforzo della squadra salentina per il campionato di A2

La Narconon Volley Melendugno comunica di aver (re)ingaggiato Marta Campana, classe 2003, 186 cm d’altezza, nativa e cresciuta sportivamente a Mesagne. A soli 13 anni intraprende un nuovo percorso di crescita nella prestigiosa società di Orago, collezionando titoli di categoria. Le sue capacità e la sua determinazione le permettono di accasarsi nelle giovanili del Vero Volley Monza, esordendo a 16 anni in A1, dopo l'avventura monzese approda durante la finestra di mercato di gennaio 2022 a Melendugno per il finale di stagione. Nella stagione precedente l'obiettivo di Marta è quello di giocare con continuità e in accordo con il ds Cisternino e il suo agente, ritorna in Lombardia dove ottiene la promozione in A2 con la società Volta Mantovana.  

Il monitoraggio del club melendugnese è continuo, soddisfatti del rendimento durante la stagione appena conclusa, arriva la telefonata del ds, le fa notare che è arrivato il momento di ritornare a casa, di ritornare in Serie A. "Marta è un’atleta sulla quale puntiamo tanto - dichiara il ds Cisternino - una ragazza dalle grandi doti tecniche e fisiche che merita questo palcoscenico, una abituata a lottare e a superare le difficoltà senza abbattersi. Salentina, classe 2003,186 cm di pura classe che nelle mani del nostro staff tecnico e sanitario crescerà ancora tanto, sono molto contento e soddisfatto del suo ritorno che arricchisce il reparto delle nostre laterali, ora è pronta a tutto e soprattutto a prendersi le soddisfazioni che merita, buon lavoro Marta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione “Ritorno al futuro” per Melendugno: Marta Campana è di nuovo rossonera

LeccePrima è in caricamento