Mercoledì, 22 Settembre 2021
Casarano Casarano

Casarano, gran finale del festival itinerante Factory

Il 5 e 6 giugno le serate finali del festival. Ospite della serata di venerdì 6 l'Orchestra di piazza Vittorio, con musicisti provenienti di tutto il mondo per una fusione di culture e tradizioni

foto_orchestra

Giovedì 5, a partire dalle 21, i gruppi The Walrus, Retro's Garden, Trio Ocarina (Kosovo), e Crveno i crno (Red and Black) saranno ospiti presso alcuni pub della città. L'evento clu del festival è previsto per venerdì 6 alle 21,30: piazza Indipendenza farà da cornice al concerto dell'Orchestra di piazza Vittorio che rappresenta un'esperienza unica al mondo, realizzata da musicisti provenienti da tutto il mondo per creare fusione di culture e tradizioni, memorie e nuove sonorità, melodie magicamente universali, voci del mondo.

La storia di quest'orchestra parte dal quartiere Esquilino, a Roma. L'impegno per salvare il cinema Apollo, storico locale del quartiere destinato a diventare una sala bingo, porta a trasformare il cinema in un Laboratorio internazionale di cinema, musica e scrittura, dove, nel 2002, nasce l'idea di creare un'orchestra multietnica. Un gruppo composto da una ventina di musicisti provenienti da comunità e culture diverse, ognuno con i suoi strumenti e il suo bagaglio di musica popolare, in una fusione di culture e tradizioni, memorie e nuove sonorità, strumenti sconosciuti, melodie magicamente universali, voci del mondo. Tanti musicisti differenti tra loro per origini, strumenti, esperienze. Tutti insieme appassionatamente in un'Orchestra che suona e reinventa la musica del mondo con una nuova energia.

Oltre al suo valore politico e sociale l'Orchestra si fa portatrice di un contenuto musicale e artistico unico e lo fa promuovendo la ricerca e l'integrazione di repertori musicali diversi e spesso sconosciuti al pubblico italiano, costituendo anche un mezzo di recupero e di riscatto per musicisti stranieri che vivono a Roma a volte in condizioni di emarginazione culturale e sociale. L'Orchestra di Piazza Vittorio è anche un film documentario diretto da Agostino Ferrente e distribuito da Lucky red. Un'opera che racconta la genesi dell'orchestra in uno straordinario miscuglio multietnico di storie, umanità e musica .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano, gran finale del festival itinerante Factory

LeccePrima è in caricamento