Notizie da Casarano

Fiamme sulla Focus di un operaio, atto vandalico senza movente chiaro

E' successo ieri intorno alle 21. I vicini si sono accorti del fumo e sono provvidenzialmente intervenuti. Sul posto i carabinieri

CASARANO – Erano circa le 21 quando all’improvviso la parte anteriore di un’autovettura è stata avvolta da una fiammata. Un gesto d’indubbia origine dolosa, anche se i motivi sono assolutamente sconosciuti. Qualcuno, infatti, ha versato del liquido infiammabile sulla parte bassa del parabrezza e poi appiccato il fuoco.

Il fatto è avvenuto a Casarano. Il veicolo, una Ford Focus station wagon di un operaio, era parcheggiato nelle vicinanze di casa dell’uomo, in via XXIV Maggio ma i primi ad accorgersene sono stati, in modo provvidenziale, alcuni vicini di casa che sono usciti e hanno subito soffocato le fiamme. Il danno, dunque, è stato limitato. E’ rimasta erosa soprattutto la vernice del cofano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima del danneggiamento è un uomo senza precedenti. Non è stata trovata una giustificazione per quanto avvenuto. Né vi sono testimonianze dirette. E nonostante l’assenza di evidenti tracce, è proprio il punto in cui il veicolo ha preso fuoco che suggerisce l’atto doloso. Particolare anche l’orario, le 21. Di solito fatti simili avvengono a notte fonda, per non correre il rischio di essere visti. Chi ha agito, dunque, deve averlo fatto con molta fretta, girando subito l’angolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento