Mercoledì, 4 Agosto 2021
Casarano Via provinciale per Melissano

Ladro solitario tenta furto nel bar. Scatta allarme e fugge a mani vuote

Un individuo ha cercato di asportare la merce dall'interno di una caffetteria di Taviano. Ma si è attivato l'antifurto e il malvivente si è dileguato abbandonando la refurtiva. È stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza

Una pattuglia dell'istituto di vigilanza

TAVIANO - Alcuni minuti dopo le 21 di domenica sera, le guardie giurate dell'istituto di vigilanza privata "Securpol Security" stavano percorrendo la via che da Taviano conduce a  Melissano.

Arrivati all'altezza del "Bar del Corso", una rivendita di tabacchi ospitata all'interno della stazione di rifornimento "Agip", i vigilantes hanno notato l'antifurto attivato. La finestra del locale era stata visibilmente forzata e la refurtiva, della quale non si conosce il valore, sparsa  sull'asfalto dell'area.

I nastri delle videocamere del sistema di sorveglianza hanno inquadrato il responsabile: un individuo che è scappato dall'uscita posteriore della caffetteria, appena scattato l'allarme, dileguandosi per le campagne adiacenti. Sulla vicenda indagano ora le forze dell'ordine, le quali visioneranno dettagliatamente i fotogrammi, nella speranza di identificare l'autore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro solitario tenta furto nel bar. Scatta allarme e fugge a mani vuote

LeccePrima è in caricamento