Notizie da Gallipoli

Gallipoli: Smoke shop, ricevitoria dalle uova d'oro

Nuovo colpo: la vincita istantanea legata al SuperEnalotto premia con 10mila euro un frequentatore prima ancora dell'estrazione di questa sera. Sul tagliando la conferma: "Complimenti, hai vinto"

smoke
Ci risiamo. La dea bendata ha deciso di fermarsi nuovamente a Gallipoli e di distribuire una nuova vincita. E guarda caso ancora una volta nella tabaccheria/ricevitoria Smoke shop di via Ludovico Ariosto nella zona di Lido San Giovanni. Prima ancora dell'estrazione dei numeri del Lotto e del SuperEnelaotto (numero 87) di questa sera, c'è già un gallipolino che può sorridere e far festa. L'abituale giocatore della ricevitoria dei fratelli Arlotta ha infatti già in tasca una vincita sicura di ben 10mila euro. Una bel gruzzolo che non cambia certo la vita, ma che aiuta senza dubbio a trascorre un'estate molto più serena e spensierata. E a levarsi qualche sfizio. Senza contare che con l'estrazione in arrivo il fortunato scommettitore ha ancora altre possibilità per arrotondare la sua vincita. In buona sostanza il frequentatore della ricevitoria del Lido come sempre si è presentato questa mattina per giocare una schedina al SuperEnalotto. Facendo ben attenzione a marcare anche l'opzione del Superstar che in caso di estrazione del numero corrispondente consente di moltiplicare la vincita.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma la sorpresa è stata generale quanto all'atto della convalida della schedina ci si è accorti che era successo qualcosa di inaspettato: il terminale della Sisal ha emesso il fatidico suono legato alla vincita e rilasciato un doppio scontrino di convalida con la dicitura: "Complimenti: la tua giocata Superstar ha vinto 10.000,00 euro - Utilizza questo scontrino per incassare ora la vincita". Gioia e incredulità si sono mescolate sui volti del giocatore gallipolino e di Concetta, la fedele compagna nella vita e nel lavoro del ricevitore Antonio Arlotta. E' stata lei infatti a vestite i panni della dea bendata ed effettuare la giocata vincente. Si tratta infatti di una vincita legate ad una delle tante combinazioni offerte dal Superstar come spiegano i due ricevitori: "Al momento della convalida di una giocata SuperEnalotto/SuperStar vengono assegnati premi da 5 a 10mila euro ogni 500 combinazioni convalidate con l'opzione SuperStar. In caso di vincita il terminale emette un segnale acustico e stampa due ricevute: la ricevuta di gioco con l'indicazione "Complimenti! Hai vinto" e l'importo della vincita nonché il titolo per la riscossione con il quale è possibile incassare direttamente la vincita in ricevitoria". E così è stato, con la soddisfazione che a vincere è stato un loro concittadino. E con una battuta generale riservata a Concetta: "Fortunata al gioco...e fortunata in amore?"...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento