Mercoledì, 16 Giugno 2021
Nardò Via F. San Nitti

Un 68enne scivola in bagno: salvato dalle urla e dai poliziotti

Un uomo di Nardò, che vive da solo, è rimasto sul pavimento dopo la caduta. Le vicine hanno udito i lamenti e si sono rivolte al commissariato

L'ospedale di Galatina

NARDO ‘- Nonostante la caduta e le ferite, ha avuto la forza di urlare. E’ salvo proprio grazie a quelle urla un anziano neretino, soccorso questa mattina dagli agenti del commissariato. Tutto è cominciato quando l’uomo, un 68enneenne residente in via Nitti, è scivolato in bagno. E’ rimasto lì, sul pavimento, senza avere la forza di fare nulla. Sono state fortunatamente alcune vicine di casa ad udire i lamenti che provenivano dall’abitazione del ferito.

Si sono rivolte al numero di pronto intervento e, nel giro di alcuni minuti, sono sopraggiunti gli agenti di polizia del commissariato neretino, guidati dal vicequestore Pantaleo Nicolì. I poliziotti, avendo trovato la porta chiusa dall’interno, hanno anche dovuto allertare i vigili del fuoco. Sfondata la porta di ingresso, il 68enne è stato immediatamente affidato agli operatori del 118 e accompagnato d’urgenza presso l’ospedale “Santa Caterina Novella “ di Galatina.

Qui è giunto in stato confusionale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Si trova al momento ricoverato nello stesso nosocomio e tenuto sotto osservazione dal personale medico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 68enne scivola in bagno: salvato dalle urla e dai poliziotti

LeccePrima è in caricamento