rotate-mobile
Otranto Otranto

Scivola durante il trekking, ma il punto è impervio: per i soccorsi arriva anche il 115

L’episodio, fortunatamente senza gravi conseguenze, nella mattinata di oggi alle porte di Porto Badisco, sul litorale di Otranto. L’escursionista ha rimediato una frattura alla gamba ed è stato accompagnato in ospedale

PORTO BADISCO (Otranto) – Scivola in un punto impervio durante il percorso di trekking: per soccorrerlo intervengono anche i vigili del fuoco. Operazioni complesse, nella mattinata di oggi, a Porto Badisco, a seguito di un incidente durante una passeggiata. Un 56enne di Lizzanello  stava percorrendo, in compagnia di un gruppo di escursionisti, il tratto noto come “Canyon e Valle dei cervi”.

Avrebbe perso improvvisamente l'equilibrio: è caduto e ha rimediato quella che in un primo momento sembrava essere un distorsione alla caviglia, poi rivelatasi una frattura alla gamba. Nulla di grave dunque, se non fosse per il luogo scomodo e impercorribile per potergli prestare aiuto. Sul posto sono subito giunti gli operatori del 118, i quali sono stati costretti a chiedere il supporto alla sala operativa dei vigili del fuoco.

Il video: i soccorsi prestati dai pompieri di Maglie

Sono infatti accorsi i pompieri del distaccamento di Maglie, per fornire aiuto nelle operazioni di trasporto della lettiga lungo il sentiero. Raggiunta la strada, l’escursionista è stato accompagnato nell’ospedale di Scorrano a bordo di un’ambulanza per essere sottoposto agli accertamenti e alle cure dei medici. Sul luogo, per agevolare le operazioni, sono anche giunti gli agenti di polizia del commissariato idruntino.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola durante il trekking, ma il punto è impervio: per i soccorsi arriva anche il 115

LeccePrima è in caricamento