Gabriele De Giorgi

Giornalista LeccePrima

Biografia

Leccese, classe 1977, è giornalista pubblicista dal 2011

Laureato in Scienze Politiche all'Università di Pisa, dove ha conseguito anche un dottorato in Storia Contemporanea e Sociologia della Modernità, ha collaborato con il periodico Il Corsivo, con la redazione pugliese di Repubblica e con altre testate. La prima esperienza a tempo pieno è stata con Salentoweb.tv alla quale è seguito l'incontro con LeccePrima e con la rivista Salento Review. Si occupa principalmente di politica, cronaca amministrativa e di questioni di interesse generale come il progetto di gasdotto Tap, la questione xylella e disseccamento rapido dell'ulivo, e la complessa vicenda dell'appalto per la Ss 275 Maglie-Santa Maria di Leuca. Appassionato di cinema e di cultura popolare, si diletta, senza pretese, a scrivere qualche recensione e segue ogni anno il festival musicale "La Notte della Taranta". Segue il Lecce, come tifoso da sempre, come cronista sin dal suo arrivo a LeccePrima. Nel dicembre del 2014 ha vinto il contest giornalistico Unar e Anci Servizio Centrale Sprar

Scrive di

Tutti gli articoli di Gabriele De Giorgi
  • Comunali, divisione ininfluente: centrodestra unito avanti solo in poche sezioni

  • Progressista e civica. Il successo di una coalizione bilanciata e omogenea

  • Il cambio di passo parta dagli uffici. La burocrazia stia con i cittadini

  • Comunali a Lecce, Salvemini ha vinto al primo turno. Ed è ancora sindaco di Lecce

  • Salvini divide la piazza: contestazione durante il comizio con Congedo

  • Albanese, donna, progressista. Dopo gli insulti, rilancia: "C'è un'Italia migliore"

  • Condivisione, cura, confronto: la birra artigianale come dimensione di vita

  • Dalle nebbie di Nottingham il ritorno di un abile stratega: Panagiotis il Grande

  • Il Lecce trionfa davanti al suo pubblico. Con Petriccione e La Mantia il pass per la A

  • "Da straordinario a storico, manca un tassello". Il Lecce al secondo match-point

  • Il Lecce manca il primo match point. Irriconoscibile, perde a Padova 2 a 1

  • Tabanelli piega il Brescia in dieci, il Lecce si porta a un passo dalla serie A

  • Liverani con il Lecce fino al 2022. Nodo stadio: rassicurazioni dal presidente

  • Con il gioco e sempre a viso aperto: così il Lecce ha meritato il diritto di sognare

  • Lecce, impresa sotto il diluvio: sbanca Perugia con La Mantia e Falco e vola

  • De Candia e Leandro, memoria a rischio: le loro opere molto copiate dai falsari

  • "Notre-Dame è il nostro cuore pulsante". A Parigi con salde radici leccesi

  • Venuti rompe gli equilibri e il Lecce dilaga contro il Carpi: finisce 4 a 1

  • Regolamento di polizia locale: mobilità e turnazione, Rsu chiedono il ritiro della delibera

  • Il Lecce inciampa sugli errori dei suoi portieri e sbatte due volte sul palo

  • C'era una volta il Lecce. In attesa del finale, un torneo che è già una favola

  • Il Lecce serve il tris: vince col Cosenza e raggiunge il Brescia in testa

  • Messuti conferma la trattativa: "Accordo con Congedo firmato dal notaio"

  • Lecce, ancora una prestazione super: vince col Pescara ed è secondo

  • "Credibile e meritocratico: è lui l'artefice del successo". Meluso lancia Liverani

  • Poli Bortone: "Nel 2017 reazione degli elettori al gruppo di potere Perrone-Marti"

  • Comparto olivicolo in crisi: il ministro Lezzi apre all'ipotesi di un commissario

  • No Tap contestano Barbara Lezzi. La replica: "Ho la coscienza pulita"

  • Lecce a valanga sull'Ascoli: segna sette gol e si porta al terzo posto

  • Il Lecce pareggia a Crotone: ribalta il risultato, ma poi rinuncia al gioco

  • "Sciopero Mondiale per il Futuro": in oltre tremila sfilano nel centro storico

  • Tassa sui rifiuti, duemila controlli da gennaio: gli evasori sono oltre 450

  • Bomber La Mantia decide il derby: il Lecce vince 1 a 0 contro il Foggia

  • La Mantia e Lucioni rilanciano il Lecce in alta quota: l'Hellas Verona s'arrende

  • Poli Bortone si candida a sindaco: "Spinta decisiva dalla mistificazione di Congedo"

  • Lecce umiliato dal Cittadella. La Mantia illude, ma poi Moncini sale sugli scudi

  • I fischi dalle tribune e il sostegno della curva. Il rischio di un vecchio vizio leccese: pretendere a priori

  • Lecce, che impresa: rimedia al doppio svantaggio e si prende una vittoria d'oro

  • A Venezia il Lecce pareggia: botta e risposta tra Citro e Palombi

  • La Lega esulta dopo le regionali in Abruzzo e prepara la discesa verso la Puglia

  • Turismo in Puglia: a Salento e Gargano la parte del leone, ma il passo ora è più pesante

  • Il "Sei Nazioni" a Lecce: le Azzurre pronte per la sfida al Galles

  • Scavone con la squadra che lo ha salvato: "Ultimo ricordo è il fischio d'inizio"

  • Poli Bortone affossa le primarie: "Sono argine a un reale rinnovamento"

  • Scavone batte la testa e perde i sensi. Rinviato il match tra Lecce e Ascoli

  • Se ne è andato Mimmo Renna, profeta in patria: con lui il Lecce ritrovò la serie B

  • Lepore e il Lecce, ciascuno per la sua strada: doloroso, ma inevitabile il saluto del capitano