rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
“Gloria al cibo”

Opinioni

“Gloria al cibo”

A cura di Gloria Cartelli

Mi chiamo Gloria, ho 34 anni e vivo a Lecce. Sono biologa nutrizionista, laureata in biotecnologie industriali presso l’Università degli studi di Pavia nell’aprile 2012. Studiando le biotecnologie agroalimentari mi sono appassionata di nutrizione e così ho proseguito i miei studi a Milano per frequentare un master in Nutrizione umana. Nel 2013 sono rientrata nella mia città d’origine, Lecce, in cui svolgo tutt’ora la libera professione in uno studio medico associato. Elaboro terapie alimentari personalizzate e i miei pazienti includono bambini di età scolastica ad adulti e sportivi. Aiuto e coinvolgo i miei pazienti a recuperare il naturale peso forma e al mantenimento del proprio stato di benessere attraverso una sana educazione alimentare. Il raggiungimento degli obiettivi si realizza attraverso un’attenta analisi dei bisogni nutritivi ed energetici del paziente che viene seguito, incontrato periodicamente nel mio studio e supportato emotivamente per il raggiungimento dei propri risultati. L’obiettivo è fornire una consulenza nutrizionale su misura, dettata in base alle caratteristiche specifiche del paziente quali l’età, le abitudini di vita e che sia personalizzata nel tempo

“Gloria al cibo”

Ricchi di numerosi nutrienti: broccoli, proprietà e benefici

Antitumorali, antinfiammatori e antiossidanti sono solo alcune delle benefiche proprietà dei broccoli. Inoltre, sono ricchi di numerosi nutrienti come fibre, vitamine e sali minerali

I broccoli (o cavoli broccoli) fanno parte della famiglia delle Brassicaceae, anche nota come Cruciferae, a cui appartengono anche cavolfiori, cavoli nero e cavolo verza.  

Sono una buona fonte di ferro, potassio, calcio, selenio e magnesio e di vitamine tra cui la A, C, E, K ed una buona parte di vitamine del gruppo B, incluso l’acido folico. Contengono potenti antiossidanti, cioè sostanze in grado di inibire o neutralizzare il danno cellulare causato dai radicali liberi.

Valori nutrizionali

Sono caratterizzati principalmente dall’essere ricchi d’acqua e poveri di calorie (solo 34 ogni 100 grammi di prodotto). Non posseggono grassi e zuccheri e presentano un basso indice glicemico. Per quanto riguarda le vitamine, il broccolo contiene un ottimo quantitativo di vitamina C, un potentissimo antiossidante molto comune nella frutta e nella verdura.

  • Aiutano a prevenire il cancro

Esistono prove del fatto che una dieta sana può ridurre il rischio di cancro. In particolare nei broccoli vi è un componente chiave, noto come sulforafano, che conferisce a questo ortaggio un leggero sapore amato. È proprio il sulforafano che svolge un ruolo importante nel migliorare la disintossicazione delle tossine.

  • Alleati della salute degli occhi

La salute dei nostri occhi è favorita anche dall’assunzione di alcune sostanze preziose che sono contenute nei broccoli; si tratta di due sostanze, la luteina e la zeaxantina che svolgono un ruolo importante nella prevenzione di malattie che coinvolgono la retina. Entrambe queste sostanze agiscono attraverso il meccanismo che contrasta lo stress ossidativo. Inoltre i broccoli contengono beta-carotene, che viene convertito nel nostro corpo in vitamina A, utile per la salute oculare.

  • Benefici per il sistema cardiovascolare

I broccoli offrono benefici anche al sistema cardiovascolare in quanto, le vitamine del complesso B presenti nei broccoli, possono limitare l’eccessiva formazione di omocisteina, una molecola che aumenta il rischio di andare incontro ad aterosclerosi, ictus e attacco di cuore.

  • Alleati per la salute della pelle

L’elevato contenuto di vitamina A, C ed E permette di avere un’azione benefica anche sulla nostra pelle. La vitamina A, infatti, interviene nella formazione di due sostanze fondamentali per mantenere elastica la pelle; in particolare si tratta del collagene e del retinolo.

  • Migliorano la digestione

Le fibre presenti nei broccoli hanno un effetto positivo sulla salute del sistema digestivo in quanto facilitano i movimenti intestinali e il corretto passaggio del cibo attraverso l’intestino, prevenendo la costipazione. Le fibre promuovono anche la crescita della microflora intestinale benefica che migliora il potere digestivo.

Quanti broccoli mangiare?

Una porzione di broccoli corrisponde a circa 200 grammi (pesato crudo) che equivale circa a metà piatto. Le linee guida consigliano di consumare almeno 2 porzioni di verdura al giorno. perciò quando sono di stagione è bene consumarli spesso per approfittare delle sue ottime proprietà benefiche.

Volete contattare Gloria Cartelli?

Scrivete a: cartelligloria@yahoo.it  e visita il mio blog: www.gloriacartelli.blog

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricchi di numerosi nutrienti: broccoli, proprietà e benefici

LeccePrima è in caricamento