Due incidenti in città in poche ore. Sette i mezzi coinvolti, ferite due studentesse

Il primo sinistro è avvenuto in via Pistoia dove, all'altezza di una rotatoria, due veicoli si sono scontrati, coinvolgendone altri tre in sosta. Nel secondo, in zona Settelacquare, sono rimaste lievemente ferite due adolescenti che viaggiavano a bordo di una Vespa, sebben proibito dal Codice della strada

Una delle immagini del sinistro

LECCE – Sono due gli incidenti avvenuti, in mattinata, in città. Il primo, all’altezza di via Pistoia, ha visto cinque veicoli coinvolti: due in movimento e tre che, sfortunatamente, si trovavano in sosta in zona. Tutto è accaduto intorno a mezzogiorno quando una Fiat 500, condotta S.C., da una donna leccese di 79 anni, si è immessa sulla via che circonda la rotatoria, senza scorgere una Peugeot 107 guidata da C.I., 38enne del posto.

Per evitare l’impatto, che comunque è avvenuto senza causare danni ingenti, è stata colpita anche una Smart che si trovava parcheggiata in quel punto. Con un effetto a catena, sono state prese in pieno anche una Toyota Advensis e una Lancia Y, all’interno delle quali non vi era nessuno.

Sul posto, gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia locale di Lecce per i rilievi, e per addebitare le responsabilità. Il personale di viale Rossini ha anche ascoltato un testimone che avrebbe dichiarato di aver assistito alla scena. Le occupanti dei due mezzi non hanno riportato ferite.IMG_3650-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti di polizia locale sono poi intervenuti anche in un secondo sinistro, avvenuto in zona Settelaquare, all’altezza di un’altra piccola rotatoria di via Gramsci. Una Peugeot condotta da una 43enne ha colpito una Vespa condotta da una minorenne, che viaggiava in compagnia di una sua coetanea sebbene il Codice della strada lo proibisca. Le due adolescenti, di ritorno dalla scuola, sono state sbalzate di sella e condotte in ospedale per alcune escoriazioni. Una guarirà nel giro di una settimana, l’altra in 15 giorni. Illesa la conducente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento