Incidenti stradali

Strade, giornata no: prima un'auto si ribalta, poi un'altra finisce in fiamme

Il sinistro sulla Lecce-Novoli in mattinata. Conseguenze meno gravi di quanto temuto all'inizio per il conducente. Nel primo pomeriggio, disagi in tangenziale per un principio d'incendio

LECCE – Attimi di paura, questa mattina, poco prima delle 9,30 sulla strada provinciale 4 che collega Lecce a Novoli a causa del ribaltamento di una Fiat Punto vecchio modello. Subito dopo l’innesto con la tangenziale ovest, il conducente dell’autovettura, un senegalese di 29 anni residente a Surbo, per cause in fase d’accertamento da parte della polizia locale di Lecce, ha perso il controllo del veicolo, andando prima a urtare e sul margine della carreggiata e poi a rovesciarsi al centro.

Sul posto, oltre agli agenti, per i rilievi, sono intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce. L’ambulanza, partita inizialmente con un codice giallo, è poi rientrata in verde presso l’ospedale “San Giuseppe da Copertino”. Dunque, meno gravi di quanto temuto inizialmente le condizioni del 29enne.

86b52410-f103-4cb7-a5f3-aafe491aaf88-2

E, sempre sulla tangenziale ovest, si sono vissuti altri momenti di tensione intorno alle 13 quando, all’improvviso, ha iniziato a uscire fumo da una Ford Focus, il cui conducente s’è subito accostato. Sono stati chiamati i vigili del fuoco che hanno spento il principio d’incendio, avvenuto a causa dell’ebollizione nel motore. Si è però formata una lunga coda, con disagi alla circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade, giornata no: prima un'auto si ribalta, poi un'altra finisce in fiamme

LeccePrima è in caricamento