Paura allo svincolo per la statale 613, camion fuori strada e abbatte un muro

E' successo di notte sulla rampa per chi proviene dalla tangenziale ovest di Lecce. Illeso il conducente, che trasportava un carico di frutta

LECCE – Paura nella notte fra Surbo e Lecce per un camion frigo che è improvvisamente uscito fuori strada, andando ad abbattere un muro di cinta. Il sinistro s’è verificato intorno alle 3 sullo svincolo che, dalla tangenziale ovest, immette verso la strada statale 613 Lecce-Brindisi. Alla guida di un furgone-frigo Iveco 35, che trasportava frutta, c’era un 54enne di Taviano.

L’uomo, probabilmente, è stato colto da un colpo di sonno e ha perso il controllo del mezzo pesante che così è uscito fuori strada, in un punto dove non si trova guard-rail, finendo per abbattere un’intera porzione di un muro di cinta che delimita una proprietà privata dalla strada. Per fortuna, nessuna conseguenza per il trasportatore, rimasto del tutto illeso.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Lecce, che hanno rilevato il sinistro, e gli agenti di polizia locale. Questi ultimi hanno coadiuvato nel regolare la viabilità. Lo svincolo è stato chiuso per diverso tempo, per poi essere riaperto poco prima delle 9.

b77953bf-08a9-46b2-87ec-230c6b8eb952-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento