Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia Castro

Un nuovo portale web accompagna i visitatori alla scoperta di Castro

Già disponibile, il sito fornisce informazioni sul territorio e sui punti di interesse più conosciuti e “cercati” online

CASTRO - Il nuovo brand è stato ideato per promuovere e valorizzare le bellezze della "perla del Salento". Il suo nome è Visit Castro, portale ideato dall’assessorato alla cultura e al turismo del Comune e realizzato dall'agenzia di comunicazione Commed I A srl. Il progetto è composto da una parte visuale, che prevede la definizione di una identità visiva, e dal nuovo sito web. 

“Si tratta di un'idea nata qualche anno fa – spiega Alberto Antonio Capraro, assessore alla cultura e al turismo - dall'esigenza di creare un brand riconoscibile e identitario unitamente a un portale collegato ai social network, in grado di dare tutte le informazioni sulla nostra città, insieme a un'adeguata promozione turistica e territoriale". 

Il logo richiama la forma di un medaglione, evocativo dei rinvenimenti archeologici dei famosi scavi di Castro, che si compone di due facce: l’una riprende il volto di una dea (è evidente la somiglianza con la preziosa piccola statuetta in bronzo della dea Minerva esposta al Museo Archeologico) e l’altra, solcata da linee morbide e fluttuanti, richiama le onde del mare, ma anche i capelli della stessa Atena. 

Logo Visit Castro

I colori, oro e ottanio, rimandano al valore degli antichi e preziosi ritrovamenti archeologici e alla limpidezza e profondità delle acque che bagnano Castro. 

Il sito web (raggiungibile cliccando il link), accompagna i visitatori alla scoperta della località salentina, della sua storia, delle sue bellezze naturalistiche, delle sue eccellenze artistico-culturali. 

Portale Visit Castro

Il portale, inoltre, in apertura  contiene uno slider con foto, video e le informazioni sulla identità del luogo. Seguono delle aree dedicate ai punti di interesse più conosciuti e “cercati” online (Grotta Zinzulusa, Museo Archeologico, Piscina comunale ecc.) che sono ben evidenziati in homepage, nonché itinerari tematici, news e una sezione dedicata alle strutture ricettive e ai luoghi di ritrovo e ristorazione. Uno spazio, quest’ultimo, che si popolerà nel tempo, attraverso le adesioni di b&b, ristoranti, hotel, pasticcerie, e così via: l’iscrizione a Visit Castro per le strutture è libera e gratuita, basterà solo compilare un form presente nelle relative pagine web, allegare dati, foto e una breve descrizione per vedere la propria struttura pubblicata, previa approvazione della redazione, sul portale turistico della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo portale web accompagna i visitatori alla scoperta di Castro
LeccePrima è in caricamento