Domenica, 25 Luglio 2021
Cultura

"E Pasculli segna ancora". Al circolo Rosseau di Squinzano Alfredo Capone

Per il terzo appuntamento della rassegna "A cena con l'autore" serata di emozioni e letteratura: venerdì 17 maggio, il medico chirurgo specialista in otorinolaringoiatria con la passione per la scrittura presenta il suo libro

SQUINZANO - "B2 Musica e Spettacolo", per il terzo appuntamento della rassegna "A cena con l'autore", propone una serata di emozioni e letteratura: venerdì 17 maggio alle 21, al circolo letterario "Rosseau" di Squinzano, sarà ospite Alfredo Capone, alla sua seconda opera "E Pasculli segna ancora". Il libro sarà presentato dal giornalista Beppe Longo e dalla psicologa psicoterapeuta Silvia Taccone.

La sua carriera da medico chirurgo specialista in otorinolaringoiatria non impedisce a Capone di scrivere, di raccontare, di trasporre su carta una passione mai doma per la letteratura ed il racconto. Squinzanese e leccese verace, Alfredo è tornato a vivere nel paese dove è nato, dove ha affondato le radici per poi ramificarsi nel centro Italia salvo poi tornare alla sua terra, nella sua gente.

I suoi romanzi trasmettono in maniera inequivocabile l'amore per questa terra, per quest'angolo di Mediterraneo più vicino ad altri Stati che al resto d'Italia.

Le sue parole descrivono appunto le caratteristiche più belle del Salento, così bene e così intensamente da far percepire sensazioni che vanno al di là della semplice vista. Descrivono altrettanto bene caratteri, idiomi ed atmosfere tipicamente nostrane.

"Ascolta il vento. Cosa ti dice? Senti la sua voce, il suo urlo violento? Sembra sincero. Soffia talmente forte che sempre staccarci. Chissà se per gelosia. Urla talmente forte da far sembrare quasi che voglia sovrastare le nostre voci, oppure da raccoglierle nel loro spirare e spingerle lontano dalle nostre orecchie. Non accarezza questo vento. Spinge. E spinge molto lontano. Non porta nulla con sé. Ma trascina via quel che trova fino al limite delle onde più lontane e rabbiose." (Da "E Pasculli segna ancora").

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E Pasculli segna ancora". Al circolo Rosseau di Squinzano Alfredo Capone

LeccePrima è in caricamento