rotate-mobile
La decima edizione

Festival Armonia e “Libertà d’essere”: autori e narrazioni nel Salento

È stato presentato il festival giunto alla decima edizione: nel vasto programma gli scrittori che compongono la dozzina dei semifinalisti del “Premio Strega” e i principali nomi del panorama letterario

LECCE/ALESSANO – Letteratura e “Libertà d’essere” s’incrociano nella decima edizione del festival “Armonia. Narrazioni in Terra d’Otranto”, il festival culturale che da aprile a luglio si terrà nel Capo di Leuca e nel Salento.

La manifestazione è stata presentata sabato scorso nel giardino del Complesso degli Agostiniani a Lecce, in occasione dei festeggiamenti per i due anni dall'apertura della Biblioteca OgniBene. L’evento, ideato e organizzato dalla Libreria Idrusa di Alessano (che quest'anno a sua volta festeggia i suoi primi 20 anni) e dall’associazione NarrAzioni proporrà incontri, presentazioni, appuntamenti inediti e speciali sul territorio provinciale.

Alla presentazione sono intervenuti il direttore artistico Mario Desiati, Michela Santoro (Libreria Idrusa) e Andrea Cacciatore (Associazione NarrAzioni), Fabiana Cicirillo (assessora alla cultura del Comune di Lecce), Osvaldo Stendardo (sindaco di Alessano), Natacha Pizzolante (assessora alla cultura del Comune di Presicce-Acquarica), Patrizia Pizzolante (assessora alla cultura del Comune di Salve), Federica Ricchiuto (presidente del Consiglio comunale di Specchia), Antonello Baglivo (associazione Tina Lambrini).

Libertà d'essere è il tema scelto per la decima edizione. Tra gli ospiti, già confermati, Gianrico Carofiglio, Alessandro Piperno, Ilaria Gaspari, Michela Marzano, Sigfrido Ranucci, Oscar Farinetti, Francesca Santolini, Alice Valeria Oliveri, Greta Olivo, Andrea Donaera, Piero Meli, il vincitore o la vincitrice del Premio Italo Calvino e gli esordienti Jacopo Iannuzzi e Nicolò Moscatelli.

Dal 22 al 26 maggio i vari attrattori culturali del comune di Presicce-Acquarica ospiteranno autrici e autori della "dozzina" della 78ma edizione del Premio Strega. Da sette anni, infatti, il festival Armonia accoglie l’unica tappa salentina dello Strega Tour che porta in giro per l’Italia semifinaliste e semifinalisti del riconoscimento letterario promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Liquore Strega. A luglio poi il romanzo vincitore sarà a Lecce per la rassegna Agostiniani Libri.

Dopo Daniel Pennac, Paolo Rumiz e Tahar Ben Jelloun, sarà annunciato a breve l’ospite di “Discorsi mediterranei”. Sul piazzale antistante la Basilica Santuario di Santa Maria De Finibus Terrae a Leuca (data da definire), in collaborazione con il Parco Culturale Ecclesiale de FinibusTerrae e il forum Carta di Leuca - A mediterranean embrace of peace, l’appuntamento accoglierà anche la cerimonia di consegna della terza edizione del concorso letterario "Alan Kurdi", in collaborazione anche con Appunti_2.0, rivolto agli studenti degli istituti di istruzione secondaria superiore.

Il festival partirà sabato 13 e domenica 14 aprile con una ricca anteprima nelle sale di Palazzo Ramirez a Salve. La due giorni prenderà il via sabato alle 18:30 con la presentazione del nuovo romanzo dello scrittore salentino Andrea Donaera. "La colpa è mia", in uscita per Bompiani. Alle 20 la filosofa Michela Marzano con “Sto ancora aspettando che qualcuno mi chieda scusa” (Rizzoli). Domenica alle 18:30 si riprende con "In Puglia. Da Alda Merini a Mario Desiati" di Piero Meli (Giulio Perrone) e si conclude alle 20 con "La scelta" del giornalista Sigfrido Ranucci (Bompiani), autore e conduttore di Report su Rai 3.

Sabato 18 e domenica 19 maggio un'altra doppia serata ad Alessano. La prima, in Piazza Castello, partirà alle 18:30 con “Ecofascimo” di Francesca Santolini, giovane giurista ambientale e militante del nuovo ecologismo pragmatico (Einaudi). Alle 20 il festival Armonia accoglierà Gianrico Carofiglio con “L'orizzonte della notte” (Einaudi). Domenica appuntamento dalle 18:30 nel Palazzo Ducale con “Sabato Champagne” della scrittrice e giornalista Alice Valeria Oliveri (Solferino). A seguire sarà presentato “Aria di famiglia”, l'atteso ritorno di Alessandro Piperno in uscita per Mondadori.

Se da mercoledì 22 a domenica 26 maggio a Presicce-Acquarica ci sarà il focus tutto dedicato al Premio Strega, sabato 15 e domenica 16 giugno nell'atrio di Palazzo Comi, in collaborazione con Comune di Tricase, Polo Biblio-Museale di Lecce e associazione Tina Lambrini, il direttore artistico Mario Desiati curerà e coordinerà una sezione interamente dedicata ad autori e autrici esordienti.

Le due serate ospiteranno Greta Olivo con “Spilli” (Einaudi), la prima "uscita pubblica" da vincitore della 37esima edizione del Premio Italo Calvino, partner del festival. Tra gli ospiti anche i vincitori delle ultime due edizioni che presenteranno i loro romanzi d'esordio: Jacopo Iannuzzi (2023) e Nicolò Moscatelli (2022). Il Festival proseguirà poi per tutta l'estate con varie presentazioni e incontri (il programma è ancora in via di completamento). Da segnalare l'8 e il 9 luglio la presenza a Corsano di Ilaria Gaspari con “La Reputazione” (Guanda) e Oscar Farinetti con “10 mosse per affrontare il futuro” (Solferino).

Armonia è una parola chiave nella poetica di Girolamo Comi. È la natura, i luoghi fisici e metafisici di un autore che, oltre che poeta è stato intellettuale, bibliofilo, amante del Salento; oggi la sua casa e i suoi libri rappresentano un simbolo non solo di Lucugnano e Tricase, ma di tutta la Puglia. Proprio lo Spirito d’Armonia, dunque di bellezza, è il timone che guida i lettori e gli operatori culturali impegnati nella Terra d’Otranto.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival Armonia e “Libertà d’essere”: autori e narrazioni nel Salento

LeccePrima è in caricamento