rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
L'evento

Ruggero dei Timidi, il nuovo show fa tappa a Lecce

Lo spettacolo “La grande timidezza” venerdì primo marzo al teatro Paisiello

LECCE - “La grande timidezza”, il nuovo spettacolo teatrale di Ruggero de I Timidi e Fabiana Incoronata Bisceglia arriva a Lecce venerdì 1 marzo al Teatro Paisiello, alle 21.

Uno show musicale in cui convivono intelligenza artificiale e idiozia naturale, realtà virtuale e massaggi romantici, viaggi nel tempo e loop station, autotune e canzoni medievali. Tra vecchi successi e nuove hit, uno spettacolo dove Ruggero si conferma l’unico artista che riesce ad essere il Product Placement di sé stesso.

Dopo aver celebrato i 10 anni di carriera con il “documentarello” (documentario e musicarello) “Ruggero, 10 anni di timidezza” (iscritto al David di Donatello 2024), Ruggero de I Timidi ritorna sulle scene teatrali con “La Grande Timidezza”. Lo spettacolo, eclettico nella sua essenza, fonde momenti musicali, sketch umoristici e reinterpretazioni inedite di classici, il tutto arricchito dalla presenza di Fabiana Incoronata Bisceglia, definita da Ruggero “innanzitutto diva, poi casualmente anche moglie”.

La performance è impreziosita da una scenografia video unica che, mentre mescola elementi di realtà aumentata, si ispira all’estetica vintage dei primi film muti di Méliès, con accenni che ricordano il fascino del Festivalbar. Ruggero de I Timidi dipinge “La Grande Timidezza” come uno «show musicale in cui convivono intelligenza artificiale e idiozia naturale, realtà virtuale e massaggi romantici, viaggi nel tempo e loop station, autotune e canzoni medievali».

Questo spettacolo rappresenta un nuovo capitolo nella carriera di Ruggero de I Timidi, offrendo al pubblico un’esperienza coinvolgente che intreccia passato e avanguardia.

Biglietti disponibili alle biglietterie dei teatri e su Vivaticket

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruggero dei Timidi, il nuovo show fa tappa a Lecce

LeccePrima è in caricamento