rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Workshop, laboratori e spettacoli musicali ed artistici / Nardò

Ambiente ed educazione biologica, conto alla rovescia per il “Green Bio Town” a Nardò

L’evento si svolgerà in due giornate previste per il 17 e il 18 giugno prossimi sui temi della cultura, dello sport, del benessere bio e della salute naturale

NARDO’ - Fervono i preparativi ed è già conto alla rovescia per il Green Bio Town, l’evento di carattere nazionale sui temi della Cultura, dello sport, del benessere bio e della salute naturale ideato, promosso e realizzato dall’associazione di promozione sociale “Angeli per la Salute Naturale”, iscritta al Runts.

L’evento, che ha raccolto i favori di numerosi enti ed istituzioni, tra cui i patrocini del Comune di Nardò, della Provincia di Lecce e della presidenza della Regione Puglia, si svolgerà in due giornate, previste per il 17 e il 18 giugno prossimi, lungo le vie del Comune di Nardò, in uno dei più suggestivi centri storici dell’intero territorio regionale.

La manifestazione Green Bio Town nasce da una profonda consapevolezza e forte desiderio di proporre una nuova visione della vita, basata sul vivere in armonia con sé stessi, con la natura e con l'ambiente circostante, prestando particolare attenzione anche ad una corretta educazione alimentare fondata sul biologico, come ha per altro dichiarato la presidente di Asn, l’associazione promotrice dell’evento, Maruska Ciricugno.

“Abbiamo creduto sin da subito nel progetto e nella sua visione” hanno dichiarato all’unisono Antonio Tondo, presidente del consiglio comunale, Giulia Puglia, assessore alla Cultura del Comune di Nardò e Pantaleo Lelè Manieri, consigliere comunale con delega allo Spettacolo, “il rispetto per la natura e l'ambiente, abbinato ad una sana educazione alimentare, crediamo siano dei principi che fanno parte di un’idea che, a partire da piccoli gesti quotidiani, alla portata di tutti, può sostenere il patrimonio, la salute e la ricchezza culturale di ogni paese”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva, per il quale “si tratta di un impegno volto a valorizzare tutte le espressioni artistiche e culturali a favore di ambiente, natura e di conseguenza della salute di ogni cittadino, dal bambino all’anziano.”

L’obiettivo primario di Gbt è la valorizzazione delle eccellenze del territorio: cittadini e turisti avranno la grande opportunità di viaggiare nel mondo del biologico e conoscere così tutte le migliori alternative per una vita in piena salute, all’insegna della cultura, dell’arte, dello sport e del benessere in generale.

Sono previsti, nell’arco delle due giornate dell’evento numerosi eventi tra cui workshop di approfondimento, cooking show, laboratori di apprendimento per i bambini, spettacoli musicali ed artistici in tutte le principali piazze di Nardò.

Mercoledì 14 Giugno, alle 11, ci sarà la conferenza stampa di presentazione dell’evento presso la sala conferenze della Provincia di Lecce.

IMG-20230608-WA0004 - Copia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambiente ed educazione biologica, conto alla rovescia per il “Green Bio Town” a Nardò

LeccePrima è in caricamento