menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio dell'Università del Salento

Foto di repertorio dell'Università del Salento

Settimana del lavoro di UniSalento: 60 aziende cercano personale qualificato

Circa metà delle imprese sono salentine: dal 15 al 19 ottobre incontreranno studenti e dottori di ricerca. Il professor Salento: "Sarà un'edizione particolarmente ricca di opportunità"

LECCE – UniSalento rilancia la “Settimana del lavoro”. L’iniziativa, forte del successo delle precedenti sei edizioni, si terrà dal 15 al 19 ottobre nell’edificio “Aldo Romano” dell’Ecotekne: 4 giorni dedicati agli studenti che stanno per laurearsi, neolaureati e dottori di ricerca utili ad orientarsi nel mondo del lavoro. I ragazzi infatti entreranno in contatto con i “cacciatori di teste” di sessanta aziende.

Gli organizzatori provengono, non a caso, dall’ufficio “career service” e dal gruppo di lavoro di ateneo per il job placement, coordinato dal professor Angelo Salento, nell’ambito del progetto Best Placement UniSalento finanziato dalla Regione Puglia.

Il professor Salento ha ricostruito il quadro delle imprese coinvolte nell’iniziativa: 200 circa, di cui la metà proveniente dal territorio. “Nel tempo abbiamo allargato e migliorato i servizi offerti. Il risultato è una settima edizione particolarmente ricca di opportunità per i nostri laureati – ha aggiunto -. Oltre all’accresciuto numero di aziende aderenti, ci fa piacere ospitare sia significative realtà del territorio sia grandi imprese nazionali e multinazionali”.

Come per le precedenti edizioni, le aziende avranno occasione di presentarsi alla platea dei ragazzi per selezionare personale altamente qualificato da avviare alle professioni o ad attività di tirocinio e di apprendistato. Una preziosa occasione di incontro tra potenziali datori e potenziali lavoratori che potranno essere invitati dalle imprese a effettuare colloqui successivi nelle rispettive sedi.

Questi i nomi delle aziende che parteciperanno : CNH Industrial Italia spa, Amaris Technologies srl, Colacem spa, Leroy Merlin srl, Generali Italia spa – Agenzia Lecce Oberdan, Z-Lab srl, TouranGo, Nardò Technical Center srl – A Porsche Engineering Company, Sanofi spa, Lidl, Banca Sella, General Electric Co., IBM Corporation, Tour Operator Salento Travel srls, Exprivia spa, Calcagnile Academy, EF - Education First, OVS spa, Banca Popolare Pugliese, Corvallis spa, TXT E-Solutions spa, Revisud srl, Salmoiraghi & Viganò, Studio Associato Carluccio-Circhetta, Asepa Energy srl, Deghi spa, Leo Shoes srl, EmmeGiEmme Shoes srl, Marraffa srl, TR Inox srl, Links Management & Technology spa, Eisworld srl, Valves srl, Gi Group, Engineering - Ingegneria Informatica spa, Pharmaservice srl, Adecco Italia spa, Innova Imprese srl, Revevol Italia srl, Apphia srl, Associazione Culturale Noi Costruttori del Futuro, Fonderie De Riccardis srl, Opto Engineering srl, CDS Hotels, Soft Strategy spa, Hoist Finance Italia srl, Thermowell - Marine Air Conditioning, Info Solution spa, Cascione Costantino srl, Morra Assicuratori snc - Unipol Sai, Niteko srl, Natuzzi spa, Casta srl, Axist srl, Alleanza Assicurazioni spa – Agenzia Lecce, Spindox spa, Salento Bici Tour/I Ciclopi srls, Marinotti & Partners srl, Fater spa, Costa Crociere, Hotel Relais delle Ceramiche.

Le iniziative di approfondimento in programma

Lunedì 15 ottobre, alle ore 10.30 nell’aula “Fermi” (Edificio “Aldo Romano”, complesso Ecotekne), si svolgerà la tavola rotonda “Il lavoro e le sfide per la didattica. Il Progetto Best Placement UniSalento e i nuovi orizzonti”. Con il coordinamento del giornalista Vincenzo Maruccio e dopo i saluti del Rettore Vincenzo Zara, interverranno il referente per il Placement UniSalento Angelo Salento, la  vice presidente Anvur Raffaella Rumiati, l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo, il presidente di Confindustria Lecce, Giancarlo Negro e il responsabile area politiche europee e internazionali Cgil, Fausto Durante.

Martedì 16 ottobre, alle ore 10.30 nell’aula “Fermi” (Edificio “Aldo Romano”, complesso Ecotekne), si parlerà del “Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché”. Dopo i saluti del prorettore Domenico Fazio, interverranno l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo, la dirigente sezione regionale Istruzione e Università Maria Raffaella Lamacchia e l’assessora del Comune di Lecce alle Politiche attive del Lavoro Silvia Miglietta. I vincitori del Premio racconteranno la propria esperienza.

Nell’occasione, verrà lanciata la seconda edizione del premio, che l’assessorato regionale all’Istruzione Formazione e Lavoro ha deciso di estendere agli immatricolati al primo anno e ai laureati che si iscrivono alle Lauree magistrali delle Università della regione. #studioinpugliaperché, che premia la scelta di proseguire gli studi in un’Università pugliese, punta a raccontare la qualità degli Atenei della regione e degli Istituti di alta formazione e a incentivare i ragazzi a scegliere la Puglia come luogo del futuro. In palio 300 premi per un valore complessivo di oltre 160mila euro. Sono oltre 200 gli studenti provenienti da tutte le Scuole del Salento che si sono già prenotati per partecipare all’incontro.

Mercoledì 17 ottobre, dalle ore 10.30 nell’aula “Fermi” (Edificio “Aldo Romano”, complesso Ecotekne), si svolgerà un career lab sul tema “Vademecum per un Curriculum vitae vincente”. Dopo l’introduzione della psicologa del Lavoro UniSalento Emanuela Ingusci, verrà presentata la “Guida pratica di orientamento al lavoro per studenti e neolaureati”, a cura di Elisa De Carlo e Chiara Stefanizzi, e interverranno per presentare il Festival delle carriere internazionali Laura Lucarelli dell’ufficio relazioni esterne associazione “Giovani nel Mondo” ed Eliana Gennaro dell’ufficio relazioni internazionali UniSalento.

A seguire, Giuseppe Maruccio e Giusy Secundo parleranno di “Contamination Lab: opportunità per l’autoimprenditorialità”. Infine in programma gli interventi aziendali di Daniele Carlone (Hoist Finance), Antonio Micocci (Banca Popolare Pugliese) e Michele Mancino (Leroy Merlin).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento