Miglior cocktail Coca-Cola 2020: in finale "Oro nero" di Cristian Pellegrino

C’è anche il noto ristorante di Carlo Cracco tra i quattro finalisti che il Saloon Keeper 1933 dovrà sfidare il 2 marzo a Milano per aggiudicarsi il titolo

LECCE- Si chiama “Oro nero” il cocktail proposto dal miglior bartender del Sud Italia, Cristian Pellegrino, proprietario del Saloon Keeper 1933, che il 2 marzo nel Palazzo Serbelloni di Milano, sfiderà altri quattro migliori cocktail bar italiani selezionati per la finale del Coca- Cola CokeTails 2020.

oro nero-2-2Il format interamente dedicato ai migliori bartender e cocktail bar italiani conferma il ruolo di Coca-Cola nell’ambito della premium mixability. The Quest for the Best Coca- Cola per la fase finale, insieme al Saloon Keeper 1933 di Pellegrino, ha selezionato il “Drink Kong” di Roma coctkail eletto tra i migliori 50 locali del mondo, “Carlo e Camilla in segheria” il ristorante cocktail bar di Carlo Cracco a Milano, “Archivio storico- cocktail bar and wonderfood” di Napoli e l’Empireo Rooftop bar&pool di Firenze.

Sarà dura, dunque, la sfida di ricette inedite in cui il salentino Cristian Pellegrino proporrà il suo cocktail “Oro nero”. Nella finale del 2 marzo a Milano, i cinque concorrenti si contenderanno un viaggio a Mykonos e a New York per due persone, oltre al titolo di miglior cocktail 2020 per la compagnia americana più conosciuta al mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento