menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gare di matematica, è uno studente leccese il più bravo d’Italia

Lorenzo Degli Atti frequenta lo scientifico “Banzi Bazoli” di Lecce e nella finalissima dei giochi matematici “Kangourou”, si è piazzato al primo posto nella categoria “cadet” battendo 20mila partecipanti

LEQUILE- Una sfida iniziata nel mese di maggio, quando ancora frequentava la scuola media “Sandro Pertini” di Lequile, e conclusa nel mese di ottobre, ormai studente del primo anno al liceo scientifico “G. Banzi Bazoli” di Lecce: Lorenzo Degli Atti, originario di Lequile, si è piazzato al primo posto nelle gare di matematica “Kangourou Italia”, organizzate in collaborazione con il dipartimento di Matematica dell’Università degli studi di Milano.

IMG-20201016-WA0020-2

Dunque, Lorenzo Degli Atti battendo la campionessa per due anni di fila, Rebecca Dell’Orto di Monza, e altri 20mila partecipanti provenienti da tutta la Penisola, è il più bravo d’Italia in matematica. Ragazzo diligente e serio, Lorenzo Degli Atti si era iscritto lo scorso anno alle gare superando le selezioni e tra i 22 finalisti ammessi alla finale nella categoria “cadet”, ha portato a casa un meritato primo posto con 48 punti su 77.

Lo studente, oltre a essere orgoglio di mamma e di papà, ha ricevuto anche gli auguri della dirigente scolastica dell’istituto comprensivo di Lequile, “S. Pertini”, Mariateresa Spagna, e dalla professoressa di matematica, Adele Talesco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento