rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
social Taviano

Mille chilometri in 5 giorni: un salentino percorre tutta la Puglia in vespa

Il signor Virgilio Greco ha intrapreso un viaggo lungo tutta la regione, con l'ausilio della propria moto. "Un esperienza utile a riscoprire sé stessi" afferma

TORRE SUDA (RACALE) - Virgilio Greco, tavianese di 50 anni, sta intraprendendo un'esperienza interessante, in sella alla propria vespa, lungo tutta la regione.

"Mille chilometri in 5 giorni", è questo il progetto lanciato da lui stesso in una locandina condivisa sui social. 

puglia-2-5

L'iniziativa è partita lunedì scorso (5 settembre) da Torre Suda e - come da programma - si concluderà presso la stessa location nella giornata di domani (venerdì 9 settemebre). 

"E' un modo per riscoprire sé stessi - racconta il signor Virgilio - E' nato tutto dalla passione per questo tipo di moto, che mi accompagna sin da quando ero un ragazzo". 

Partito dalla marina di Racale, ha - di fatto - circumnavigato il tacco d'Italia - salendo lungo tutto il Leccese, il Brindisino, il Barese e arrivando fino alla provincia di Foggia, per poi scendere nel Tarantino e tornare - nuovamente - sul versante ionico.

305749354_619272429763375_6972119354928740286_n-2

"Sto alloggiando in albergo e durante il giorno viaggo sulla mia Vespa pk50 - afferma - al momento non sto riscontrando difficoltà. - Prosegue - Le uniche problematiche potrebbero rilevarsi in inconvenienti tecnici sulla moto: per compiere un viaggio del genere, infatti, bisogna possedere un minimo di conoscenze su questo tipo di mezzo, magari saper apportare piccoli aggiustamenti o cambiare una ruota. Certo - specifica - va segnalato il fatto che la Vespa che sto usando ha un funzionamento del tutto meccanico, non esiste elettronica. Questo non può che facilitare eventuali riparazioni". 

E le intemperie metereologiche?  "Non ho trovato maltempo sulla strada - racconta nella giornata di ieri - ma comunque non ci sarebbero problemi, perché sono attrezzato per resistere ad eventuali condizizioni meteo avverse".

"Tale esperienza è una prova per capire se cambiare qualcosa, per poi - magari - fare altri percorsi in futuro. Prima avevo in mente di viaggiare all'estero, un tipo di iniziativa già svolta da altri - conclude - quindi, perché non posso farlo anche io con la mia vespa?". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille chilometri in 5 giorni: un salentino percorre tutta la Puglia in vespa

LeccePrima è in caricamento