rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
social

RS Riders Support Salento: "Il motorsport come spinta per l'economia locale"

"L'iniziativa nasce da un'esigenza presente nel territorio. - Racconta il presidente della RS - Il nostro lavoro diventa possibile grazie alle realtà imprenditoriali virtuose che credono nel progetto"

LECCE - “RS” Riders Support Salento è una giovane realtà associativa, nata dall'idea di un gruppo di appassionati di moto e di motorsport, che propone un progetto di sviluppo del territorio attraverso l'attività sportiva.

"L'iniziativa nasce molto semplicemente da un'esigenza latente presente nel nostro territorio. - Racconta il presidente della RS - Operando nel settore abbiamo realizzato che chi ha la voglia e le capacità di emergere in qualunque categoria del motorsport è particolarmente svantaggiato; inoltre è molto oneroso e tanti giovani talenti con le loro famiglie spesso non riescono a sostenerne i costi. Ciò comporta, nella maggior parte dei casi, un abbandono forzato e prematuro. - Prosegue - La mancanza di circuiti adeguati e l’accesso alla formazione qualificata rendono difficile intraprendere una carriera in tale settore, a differenza di altre realtà, quali l’Emilia Romagna ad esempio, che ha fatto sistema da decenni attorno a quello che costituisce a tutti gli effetti un volano per l’economia regionale”.

282316213_529566265504469_150676473177674500_n-2-2

Ad oggi la Riders Support segue alcuni giovani salentini, promesse del motociclismo, in particolare due piloti di 8 e 9 anni: il primo, Maicol Colazzo, è impegnato nel Campionato italiano Minimoto Velocità e nel Trofeo Simoncelli; il secondo, Vincenzo Vespucci (già campione regionale nella stagione 2021 nella categoria 65 debuttanti), nel Campionato italiano e regionale Mini-enduro.

Inoltre, recentemente "l'associazione si è tinta di rosa" accogliendo due sorelline: Isabel di 15 anni e Giorgia Micelli di 13, che sognano di poter partecipare al Campionato di Motocross.

282168927_564070698632614_3350162577050819970_n-2

Come è possibile realizzare tutto ciò? 

“L'idea è quella di sensibilizzare e coinvolgere sempre più imprese, del settore e non, facendole appassionare alla nostra iniziativa. Tutto diventa possibile grazie a quelle realtà imprenditoriali virtuose del territorio che come noi credono nel progetto, e soprattutto hanno la convinzione che il motorsport possa diventare una spinta per l'economia locale al pari del turismo e del comparto agroalimentare" afferma il presidente. 

284652119_1252098608527784_6184042682306411521_n-2

"Le sponsorizzazioni contribuiscono a ricoprire i costi per le iscrizioni ai campionati, alle gare, ai corsi di formazione, all'assistenza tecnica, alle trasferte ecc. La prossima evoluzione del progetto sarà quella organizzare manifestazioni rivolte al mondo delle competizioni in strada e fuoristrada attraverso la creazione di una rete. - Conclude il referente di RS -  Una sorta di scuola di motorsport diffusa nel Salento che coinvolgerà realtà di successo già presenti sul territorio". 

Contatti: info@ridersupport.it

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RS Riders Support Salento: "Il motorsport come spinta per l'economia locale"

LeccePrima è in caricamento