rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Calcio

Calciomercato, Fiorentino torna a Nardò: colpi in attacco per Tricase e Brilla Campi

Settimana densa di annunci di trasferimenti, Manisi e Mumolo si accasano rispettivamente a Tricase e Campi, una risoluzione per il Galatina. Ingaggio bosniaco per la Lecce Women

LECCE – Non solo calcio giocato: a fare da sfondo alla settimana anche vari movimenti di mercato, grazie all’apertura della finestra di calciomercato invernale. Diverse le trattative andate in porto dalla Serie D alla Promozione nelle ultime ore.

Serie D

Poche ore prima del calcio d’inizio di Brindisi-Nardò, terminata in parità (1-1), i neretini avevano annunciato un gradito ritorno. Si tratta di quello del mediano Daniele Fiorentino, esperto atleta classe 1988 che dopo una prima parte di stagione nel girone A di Eccellenza con il Città di Mola, ha accettato l’offerta della corte di De Candia. Parliamo di un calciatore che nei primi anni di carriera ha collezionato nove presenze in Serie B con il Bari e 42 in Serie C2 con le maglie di Noicattaro, Martina e Andria. L’ultima stagione nel campionato di Serie D risale all’annata 2018/19 quando con il Bitonto collezionò 29 presenze condite da due marcature; da allora si è distinto nel campionato di Eccellenza con Fortis Altamura e United Sly. Appena arrivato domenica è già sceso in campo ricoprendo il ruolo di playmaker.

Promozione

Ad annunciare due movimenti in entrata in Promozione è il Brilla Campi, una delle formazioni più in forma dell’ultimo periodo e uscita dalla crisi con tre successi consecutivi. Il primo è Mattia Peluso, pedina in chiave parco under. Classe 2003, dopo esser cresciuto tra le fila della Fabrizio Miccoli, nella scorsa stagione si è diviso tra la formazione Juniores del Casarano Calcio e la prima squadra del Casamarciano in Prima Categoria. Passato a settembre nell’Ugento in Eccellenza, ha firmato poche ore fa con il Brilla Campi.

Vero e proprio botto di mercato invece il secondo acquisto, con i giallorossi che hanno ingaggiato bomber Gianni Mumolo. Giocatore di categoria che negli ultimi anni ha vissuto una fase opaca tra Serie D ed Eccellenza con Nardò, Fasano, Manduria e Racale, è rimasto impresso nelle menti dei tanti grazie alle esperienze tra Prima Categoria e Promozione con Mesagne, Campi Salentina, Avetrana e Cellino San Marco siglando 121 reti in 200 apparizioni. I salentini lo hanno prelevato dal Montescaglioso – Eccellenza Basilicata -, squadra con la quale nella prima parte di stagione non ha mai trovato la via del gol.

Il colpo dell’ultimissime ore è l’acquisto di Diego Manisi da parte dell’Atletico Tricase, formazione quest’ultima che ingaggia una pedina fondamentale per il reparto offensivo dal Gallipoli (Eccellenza). Attaccante classe 1997, dopo i primi anni di carriera tra Serie D ed Eccellenza con Nardò, Vastese, Casarano e Uggiano è esploso nella stagione 2018-19 siglando 13 reti con la maglia della Virtus Matino in Prima Categoria, ripetendosi un anno dopo con i biancazzurri in Promozione con analogo numero di marcature. Dopo le due promozioni da protagonista con il Matino – formazione oggi in Serie D -, dalla scorsa stagione fino a poche ore fa si è distinto con la prestigiosa maglia del Gallipoli in Eccellenza, siglando sette reti nell’annata 2020/21 e due al termine del girone d’andata della stagione in corso.

L’unica operazione in uscita è invece rappresentata dalla risoluzione consensuale del contratto di Francesco Giorgetti da parte del Galatina. Attaccante che in stagione aveva trovato un gol in nove presenze, lascia dunque in anticipo il progetto bianconero.

Serie C Femminile

Seconda operazione in entrata anche per la Lecce Women che ha annunciato l’ingaggio di Irma Jusanovic. Classe 2001 proveniente dal club bosniaco SFK 2000 Sarajevo, è una centrocampista duttile che andrà ad aggiungersi all’acquisto della settimana scorsa, per la linea mediana, di Linnea Prambrant.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Fiorentino torna a Nardò: colpi in attacco per Tricase e Brilla Campi

LeccePrima è in caricamento