rotate-mobile
Calcio

Donadei ai saluti finali: dopo tre anni lascia la presidenza del Nardò

Arrivano contestuali l’annuncio della società granata e la lettera di saluto dell’avvocato neretino che lascia la guida del sodalizio granata. “Un triennio inteso e d’amore per i nostri colori”. A breve l’annuncio del nuovo assetto dirigenziale

NARDO’ - Novità in vista per la prossima stagione calcistica del Nardò, reduce dall’arcigna conquista della permanenza in serie D dopo lo spareggio vittorioso con il San Giorgio di qualche settimana addietro. Oggi con una comunicazione quasi contestuale la società granata ha annunciato che, in comune accordo, si è deciso di interrompere la collaborazione con l’attuale presidente Salvatore Donadei. Il tutto mentre l’avvocato neretino rendeva nota una lettera aperta con la quale ha comunicato, a tifosi e comunità, la decisione di lasciare la guida della compagine cittadina dopo tre anni di presidenza.

“Termina qui la mia esperienza presidenziale alla guida del Nardò Calcio, iniziata nel luglio 2019” scrive Donadei, “un triennio intenso, in un periodo drammaticamente complicato per la sopravvivenza delle persone, figuriamoci per l’esercizio della passione pallonara. Al solito non mi sono risparmiato, sotto nessun profilo, mettendoci sempre la faccia, e qualcuno che mi vuole bene sottolinea anche fin troppo, e decidendo, sempre, avendo di mira la crescita della società, adoperando rispetto e condivisione”.

“Ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato, volendo e facendo davvero il bene della società, in modo genuino e disinteressato” si legge ancora nelle missiva di saluto, “ciò che è stato costruito in questi tre anni è sotto gli occhi di chi voglia, e sia in grado, di scorgere contenuti e sfumature, d’altra parte ci sono cose che non hanno un prezzo di mercato ed altre che risultano introvabili anche nelle più lussuose maison. Di particolare rilievo, ed a me molto caro, il rapporto instaurato in questi anni con tutta la stampa ed i mass media, che accomuno in uno speciale ed affettuoso ringraziamento”.

Da parte dell’entourage neretino è stato espresso il ringraziamento rivolto “al professionista per tutto il lavoro svolto in questi tre anni, mirato soprattutto, ma non solo, al rilancio dell’immagine societaria. La nuova compagine è già pronta e definita e sta già lavorando alla pianificazione della prossima e imminente stagione sportiva” assicurano dal Nardo calcio, “nei prossimi giorni verranno ufficializzati tutti i nuovi ruoli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donadei ai saluti finali: dopo tre anni lascia la presidenza del Nardò

LeccePrima è in caricamento