rotate-mobile
Volley

Volley femminile A2. Melendugno completa il reparto delle palleggiatrici con Romina Courroux

Farà compagnia a capitan Caracuta in un ruolo non semplice, soprattutto in vista di un campionato ancora più impegnativo

È argentino il nuovo rinforzo della Narconon Melendugno: si tratta di Romina Courroux, nata a Cordoba il 5 giugno 1998 ma residente a Torino con una lunga esperienza nei campionati italiani dove ha militato in B2, in B1 e serie A2. Dopo aver iniziato nel settore giovanile tra le fila del CUS Torino, nel 2013-2014 viene convocata per un torneo in nazionale juniores. Nel 2014-2015 il salto in B1 con lo Junior Casale Volley Doc, rimane in serie B1 indossando le maglie di Igor Volley Novara; con la Società CUS Torino vince il campionato e conquista la serie A2 che disputa nella successiva stagione 2017-2018, indossa successivamente le maglie di Ezzelina Volley e Garlasco (2018-2019).

L’anno successivo si concede la prima avventura al Sud, vincendo la B2 con la Link Campus University di Castellammare di Stabia e giocando con la stessa casacca il campionato di B1, negli ultimi due campionati  ha indossato le maglie di Chieti e Amando S. Teresa di Riva conquistando i playoff promozione. Questo il commento ufficiale del club salentino: “Una operazione in entrata molto importante, abbiamo a disposizione una atleta di ottimo livello, una ragazza eccezionale, una professionista molto carica e pronta a dare il suo contributo al nostro progetto, benvenuta a Melendugno Romina, felici di averti con noi, buon lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile A2. Melendugno completa il reparto delle palleggiatrici con Romina Courroux

LeccePrima è in caricamento