Mercoledì, 22 Settembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Gallipoli, a Castellamare arriva un pari prezioso

Non è arrivato il quarto successo di fila, ma il pareggio lascia in eredità alla squadra di mister Giannini diverse indicazioni importanti sull'effettivo ruolo che potrà recitare in campionato

Non è arrivato il quarto successo di fila, ma il pareggio di Castellammare di Stabia lascia in eredità al Gallipoli di mister Giannini diverse indicazioni importanti sull'effettivo ruolo che potrà recitare in campionato. Un punto prezioso che consente ad Antonioli e compagni di restare in testa alla classifica in compagnia di Arezzo e Ternana. Il principe riconferma l'undici schierato contro il Foligno, con Giacomini al posto dell'infortunato Suriano.

La partenza è favorevole ai giallorossi, che hanno in mano il pallino del gioco e vanno alla conclusione con Esposito: il regista lascia partire un gran tiro che si perde però sul fondo. Pochi minuti dopo è Ginestra al termine di un contropiede a chiamare Brunner all'intervento in angolo. La Juve Stabia viene fuori alla distanza, trascinata dalla grinta di Ametrano e dalla verve di Peluso. Artistico prima calcia a lato dal limite, poi impegna Rossi che si salva in angolo. La ripresa non presenta novità nei due schieramenti, i padroni di casa assumono il comando delle operazioni senza però impensierire più di tanto Rossi.

Anzi è ancora il Gallipoli a sfiorare il gol, con un cross di Ginestra che sorprende Brunner e si stampa sul palo. L'inerzia della gara non cambia, neppure con le sostituzioni (entrano Vastola e Cini per il Gallipoli, l'ex Morello e Amore per la Juve Stabia) e l'espulsione di Cangi per un fallo di reazione valutato forse frettolosamente dal guardalinee. L'ultima occasione capita sui piedi di Esposito che conclude con il sinistro al termine di uno scambio con Di Gennaro, ma Brunner si salva con i piedi. Finisce 0-0, il Gallipoli mantiene inviolata la porta e resta in vetta alla classifica: tutti presupposti per sognare in grande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, a Castellamare arriva un pari prezioso

LeccePrima è in caricamento