Sabato, 19 Giugno 2021
Gallipoli

Perdono di vista la figlia in spiaggia e lanciano l’allarme. Ritrovata poco dopo dal padre

Momenti di apprensione nel tardo pomeriggio sul litorale gallipolino tra Rivabella e Padula Bianca per la segnalazione della scomparsa di una 15enne brianzola. In allerta capitaneria e vigili del fuoco. Allarme subito rientrato. La ragazza ritrovata nei pressi di un lido

GALLIPOLI - Momenti di apprensione nel tardo pomeriggio di oggi sul litorale nord di Gallipoli, nel tratto di spiaggia che si estende da Rivabella alla zona di Padula Bianca dove era stata segnalata la scomparsa di una ragazzina di 15 anni.

Ad allertare il numero di emergenza 1530 della capitaneria di porto i genitori della giovane turista, una coppia residente in Brianza (la madre è originaria di Parabita), che intorno alle 18,30 non riuscivano più a ritrovare la figlia scorta per l’ultima volta mentre faceva il bagno a pochi metri di distanza dalla riva.

Le ricerche sono state subito avviate ed è stato richiesto anche un intervento in preallarme delle altre forze dell’ordine e delle squadre e di un elicottero dei vigili del fuoco. Allarme fortunatamente rientrato solo pochi minuti dopo quando il padre della ragazza, impegnato nelle ricerche della figlia, risalendo il litorale, ha ritrovato la quindicenne a circa 500 metri di distanza nei pressi di uno stabilimento balneare.            

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perdono di vista la figlia in spiaggia e lanciano l’allarme. Ritrovata poco dopo dal padre

LeccePrima è in caricamento