rotate-mobile
L'annuncio del Comune / Otranto

Fuochi d’artificio annullati per il vento: deciso il recupero dello spettacolo

A Otranto lo show previsto in occasione della festa patronale dei santi Martiri verrà recuperato domenica 27 agosto: ad annunciarlo sui propri canali il Comune idruntino

OTRANTO – Fuochi d’artificio saltati per il troppo vento: dopo la delusione e le polemiche dei giorni scorsi, a Otranto, arriva la notizia del recupero dello spettacolo pirotecnico, inizialmente previsto in occasione dei festeggiamenti patronali per i Santi Martiri Antonio Primaldo e compagni a cavallo tra il 14 e il 15 agosto.

Com’è noto, lo show era saltato per via del vento, in quanto in altezza, creava pericoli per le imbarcazioni presenti nell’area del porto: la decisione, però, aveva innescato polemiche, lamentele sulla pagina del Comune e invettive per la responsabilità della scelta.

Come spiegato in un articolo del 16 agosto, la decisione di rinunciare allo spettacolo era stata vagliata a partire dal pomeriggio del 14 agosto, quando vigili del fuoco, organizzatori, capitaneria di porto, amministrazione comunale e polizia di stato avevano cercato di monitorare la situazione con vari sopralluoghi e attenendo che la tramontana concedesse tregua, senza mettere a rischio le barche in vetroresina ormeggiate nel porto e dunque facilmente infiammabili. Insieme, tutti i soggetti avevano condiviso la sospensione dello spettacolo.

Oggi, sulla pagina Facebook del Comune, l’annuncio: “Lo spettacolo pirotecnico Luci sulla città, che si sarebbe dovuto tenere il 14 agosto a conclusione dei festeggiamenti in onore dei Ss. Martiri di Otranto, avrà luogo domenica 27 agosto dopo le ore 22.30”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d’artificio annullati per il vento: deciso il recupero dello spettacolo

LeccePrima è in caricamento