rotate-mobile
Attualità

A cuore nudo - seconda edizione

Dal 4 Aprile ritorna con due appuntamenti a cadenza settimanaleil progetto di Anna Maria Conociper incontrarsi condividendo la propria storia e le proprie emozioni su Telegram

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Dal 4 Aprile ritorna con due appuntamenti a cadenza settimanale il progetto di Anna Maria Conoci per incontrarsi condividendo la propria storia e le proprie emozioni su Telegram Ritorna, a partire da lunedì 4 aprile alle 20.40 “A Cuore Nudo”, ciclo di incontri pensati e fortemente voluti da Anna Maria Conoci, counselor professionista e mediatrice dei conflitti familiari e lavorativi, che da oltre trent’anni si occupa della formazione alla relazione educativa e terapeutica, in ambito scolastico e sanitario.

“L’esperienza dello scorso anno di “A Cuore Nudo” - sottolinea la dottoressa Anna Maria Conoci - mi ha spinto a riproporre il progetto che, per questa seconda edizione, presenta alcune sostanziali novità. Sono previste conversazioni con interventi di pedagogisti, filosofi, poeti del cuore e persone comuni che ci aiutano a districarci nel nostro vivere quotidiano, partendo dal racconto della loro storia di vita. C’è un tema che mi sta particolarmente a cuore, quello della fragilità umana. Avverto l’esigenza di dare voce al sentire profondo inespresso, a ciò che si pensa ma non si dice per timidezza, per pudore, per paura che a nessuno interessi, per vergogna ma anche per la difficoltà di leggere, da soli, il proprio mondo interiore. Non è facile chiedere aiuto, ma se teniamo tutto dentro, il rischio che corriamo è quello di portare zavorre che a lungo andare ci sfiniscono, facendoci perdere il gusto per la vita.

“A Cuore Nudo” è rivolto a chi, in questo momento, crede di non avere speranze e già al mattino si sveglia con un peso sul cuore e a chi vorrebbe capirci qualcosa di più su come funzioniamo come esseri umani”. Lunedì 4 aprile alle 20.40 sarà la scrittrice Fuani Marino a dare il via alla seconda edizione di “A Cuore Nudo”. Nata a Napoli nel 1980, dopo gli studi in Psicologia, è diventata giornalista collaborando a lungo con il ‘Corriere del Mezzogiorno’. Nel 2019, per I Tipi di Einaudi pubblica Svegliami a mezzanotte, un romanzo in cui racconta la propria storia. Appena diventata mamma, si butta dall’ultimo piano di una palazzina, ma il piano non riesce. Perché si arriva a queste decisioni estreme?

Come sostenere un familiare, un amico, un collega, che attraversa un momento difficle ? A seguire, gli appuntamenti con Raffaele Fiore (lunedì 11 aprile), Paolo Mottana (martedì 19 aprile), Roberta Lipparini (martedì 26 aprile), Giuseppe Conoci (lunedì 2 maggio), incontri per i quali verrà data ulteriore e tempestiva comunicazione. Da giovedì 7 aprile alle 20.40 inizierà inoltre, uno speciale di “A Cuore Nudo” in cui i partecipanti si dispongono idealmente in un cerchio, e un componente del gruppo si offre di raccontare la storia della sua vita, mentre gli altri membri ascoltano con intima partecipazione. Il senso del lavoro è quello di aiutare i partecipanti ad allentare le difese personali, ammorbidire le corazze costruite per non sentire il dolore, e tirare fuori il vissuto emotivo spesso inespresso e soffocato.

Le buone relazioni con sé stessi e gli altri sono una conquista, frutto di lungo e paziente lavoro. “A Cuore Nudo” è uno spazio di confronto e sostegno reciproco, gratuito per i partecipanti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, ideato per costituire un riparo dall’isolamento e dal senso di solitudine, e che volge lo sguardo alle situazioni afferenti la coppia, la famiglia, il lavoro. Gli incontri “per voce sola”, senza vedersi stimolano un ascolto attento e profondo e facilitano la pratica dell’autosvelamento e dell’autorivelazione, lasciando più liberi di condividere le proprie paure così come le gioie, i traguardi raggiunti, i sogni senza trascurare i bisogni. Gli interventi saranno come di consueto intervallati da spazi musicali; la selezione è a cura di Francesco Spadafora, giornalista e consulente musicale, che sceglie in diretta i brani in base alle atmosfere che si creano nel gruppo. “A Cuore Nudo” è un progetto di Anna Maria Conoci in collaborazione con la casa editrice AnimaMundi.

Per partecipare ed essere inseriti nel gruppo Telegram ‘A Cuore Nudo’ occorre scaricare Telegram (App gratuita) e inviare una email con il proprio recapito telefonico a : dottoressa.annamariaconoci@gmail.com Un po’ di storia, un po’ di vita… Anna Maria Conoci, counselor professionista e mediatrice dei conflitti in ambito familiare e lavorativo, vive tra la Romagna e il Salento, le due terre d’origine e d’elezione. Dopo una lunga carriera da giornalista radiotelevisiva, un momento difficile la costringe a prendersi una pausa che la conduce ad esplorare un nuovo percorso umano e professionale nella relazione d’aiuto e nella formazione sulle human skills. Aggiunge quindi, alla laurea in Sociologia, la Scuola quadriennale di Counseling ad indirizzo Umanistico-Esistenziale, diversi corsi di specializzazione, un Master sui Disturbi dell’Apprendimento ed uno sulla Mediazione dei Conflitti in ambito familiare ed organizzativo.

Lavora in presenza e online attraverso colloqui individuali e di gruppo, fa “sformazione” nelle scuole e aziende sanitarie. Opera come “armonizzatrice” delle relazioni. È spesso chiamata a supportare il lavoro degli insegnanti con gli alunni considerati “difficili”. Tiene corsi e conferenze, ha inoltre ideato e coordinato diverse manifestazioni dedicate all’approfondimento di temi connessi all’educazione e alla relazione di aiuto. Fra i numerosi progetti concepiti e realizzati in oltre trent’anni di attività, porta avanti con particolare dedizione “CorpoRé”, un percorso di “sformazione” per insegnanti ed educatori che si concentra sullo sviluppo delle “life skills”, le competenze per la vita, per una scuola più motivante e sensibile alle emozioni, alle relazioni, al corpo, ai talenti dei bambini e ragazzi. Percorso efficace anche nella prevenzione e cura del bullismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A cuore nudo - seconda edizione

LeccePrima è in caricamento