Dal Comune mille e 600 dispositivi per cittadini a medici, parrocchie e cimitero

Consegnati dall’amministrazione di Trepuzzi alla protezione civile e destinate ai residenti. Un centinaio di mascherine per i partecipanti ai riti funebri

Il momento della distribuzione, a Trepuzzi.

TREPUZZI – Distribuite mille e 600 mascherine “anti contagio” a Trepuzzi. Sono state affidate dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Taurino, alla protezione civile locale per essere consegnate ai cittadini.

Si tratta di dispositivi di protezione del viso chirurgici e in “tessuto non tessuto”, quelli del tipo lavabile, inviate dal Dipartimento regionale della Protezione civile. Le mascherine sono state suddivise tra le parrocchie della cittadina del nord Salento e gli studi dei medici di famiglia del luogo. Nello schema in foto, la precisa ripartizione.mascherine-2

Un centinaio di quei dispositivi, inoltre, è stato destinato al cimitero comunale. Si potranno così utilizzare in occasione delle cerimonie funebri, qualora i partecipanti dovessero esserne sprovvisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento