rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità

Comandante della capitaneria sbarca in Comune: confronto con il sindaco Salvemini

Visita istituzionale questa mattina del capo del compartimento marittimo di Gallipoli, Vitiello, a Palazzo Carafa. Presente anche il nuovo comandante di Otranto, Di Marco. Primi approfondimenti sui temi della tutela costiera e della sicurezza e scambio di doni

LECCE - Nell’ambito delle visite istituzionali e di cortesia con i rappresentanti degli enti locali e territoriali il comandante della capitaneria di porto di Gallipoli, Pasquale Vitiello, questa mattina ha fatto visita al sindaco di Lecce, Carlo Salvemini. Il capo del compartimento marittimo era accompagnato anche dal neo comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Otranto, Francesco Walter Di Marco recentemente subentrato all’uscente Pietro Vicedomini.

È stata l’occasione, oltre che per i reciproci auguri di buon lavoro, visto il recente insediamento di entrambi i comandanti di Gallipoli ed Otranto, anche per costituire le basi per una proficua collaborazione tra gli enti, data l’importanza che le marine costituiscono per la città di Lecce e per l’intero territorio salentino.

Durante l'incontro si è parlato delle diverse tematiche riguardanti la costa e l’uso del demanio marittimo, nonché delle altre attività svolte in mare, con una particolare attenzione rivolta alla sicurezza e alla salvaguardia della vita umana specialmente durante il periodo estivo.

Il Comandante Vitiello ha evidenziato la necessità di porre in atto, in sinergia con il Comune, tutte le procedure per la prevenzione di comportamenti illeciti a tutela e a salvaguardia dell'ambiente. Il primo cittadino di Lecce, Salvemini, ha assicurato piena e massima disponibilità alla collaborazione richiesta dalla capitaneria di porto ed ha ringraziato per l'impegno da sempre profuso da parte del corpo della Guardia costiera nell'attività di controllo della costa, mostrando una particolare sensibilità ed attenzione alle tematiche paesaggistiche e di tutela del litorale leccese.

Al termine della visita, c’è stato il consueto scambio dei doni, durante il quale il comandante Vitiello ha omaggiato il sindaco del crest della capitaneria di porto rappresentante lo stemma araldico del comando, ed il primo cittadino del capoluogo salentino ha ricambiato con l’omaggio del gagliardetto della città di Lecce.

lecce-7-12

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comandante della capitaneria sbarca in Comune: confronto con il sindaco Salvemini

LeccePrima è in caricamento