Vespa, l’icona senza tempo sfreccia per la Coppa città di Lecce

Sono partiti questa mattina da Porta Napoli ottantuno vespisti provenienti da tutta Italia per gareggiare nella competizione organizzata dal Vespa Club

LECCE- Fiammanti, guizzanti e storiche: sono partite questa mattina alle nove 81 Vespa, portabandiera del “sogno italiano”, con in sella piloti provenienti da ogni dove d’Italia, da Brescia, Milano e Pisa, Roma, Lamezia Terme, Corato e Salerno, a Gioia del Colle, Acquaviva, Martina, Taranto e Lecce.

Coppa città di Lecce, la partenza dei Vespisti

Complice il buon tempo di questa terza e calda domenica d’autunno, l’icona senza tempo del secondo dopo guerra, sotto l’egida del Vespa Club d’Italia, ha iniziato la competizione della Coppa Città di Lecce all’ombra di Porta Napoli, davanti agli occhi di un pubblico curioso di turisti e di leccesi.

L’appuntamento vespistico della Coppa Città di Lecce, organizzato dal Vespa Club Lecce del presidente Antonio Legittimo, oltre al Campionato interregionale Puglia e Basilicata, ospita anche il torneo per l’assegnazione della Coppa delle Regioni, che alle cinque di questo pomeriggio vedrà assegnare il trofeo alla squadra regionale che concluderà la gara con meno penalità.

Ottantuno Made in Italy nel mondo, guidate da 77 appassionati e 4 appassionate, hanno scaldato i motori e sfrecciato per le strade della Città del Barocco, per poi intraprendere un lungo tragitto tra i luoghi suggestivi e di una bellezza incontaminata fino al borgo medievale di Acaya, passando per Ortelle, e arrivando nell’incantevole Castro. Piccolo break per i vespisti e visita al Castello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Coppa Città di Lecce è uno dei raduni sportivi intitolati alla vespa che ne fa occasioni di viaggio per ammirare la cultura, l’arte e la natura del Salento. Un giorno speciale in cui è concesso rivivere le indimenticabili immagini di Audrey Hepburn e Gregory Peck che attraversano in sella a una Vespa bianca la Capitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Operazione “San Silvestro”, droga dall’Albania, scattano nove arresti

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento