Auto si ribalta e scontro in scooter: donna ferita e grave un 17enne

E' successo nel tratto finale della Melendugno-Torre dell'Orso. Ferita in codice giallo una 41enne di Lecce. Estratta dall'abitacolo dai vigili del fuoco, è stata portata dal 118 al "Fazzi". E a Uggiano La Chiesa, ferito un minorenne

MELENDUGNO – Tragedia sfiorata nella notte sul tratto terminale della strada provinciale 146 che collega Torre dell’Orso a Melendugno. Poco dopo la rotatoria fra via Circonvallazione e via Einaudi, non lontano dal plesso dell’Eurospin, un’auto è uscita fuori strada, ribaltandosi più volte. E può dirsi miracolata la donna che era alla guida, G.C., 41enne di Lecce. La vettura, una volta finita in mezzo alle campagne, rovesciandosi, ha schivato diversi alberi di ulivo, per poi finire la corsa senza freni addosso al tronco di uno di questi.

La vettura, una Hyundai X20, è andata praticamente distrutta. I danni maggiori, proprio nella parte anteriore, con il cofano schiacciato e il parabrezza sfondato. Sono stati altri automobilisti di passaggio ad accorgersi di quanto avvenuto e a chiamare i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118, una squadra di vigili del fuoco e i carabinieri della sezione radiomobile di Lecce. I vigili del fuoco hanno estratto la donna dall’abitacolo, ferita, ma cosciente, affidandola alla cure dei sanitari. L’ambulanza è ripartita alla volta dell’ospedale “Vito Fazzi” in codice giallo. Le lesioni riportate nel terribile impatto, insomma, non dovrebbero essere stata particolarmente gravi.

I carabinieri hanno poi avviato le ricostruzioni della dinamica. Non sono stati coinvolti altri veicoli e la donna viaggiava da sola in auto. Sono stati richiesti, da prassi, gli accertamenti urgenti per verificare l’eventuale assunzione di stupefacenti e alcool. Di sicuro, considerando quanto avvenuto e le ammaccature riportate dalla carrozzeria, questa volta si può tirare un sospiro di sollievo. Solo tre giorni addietro, nel territorio di Melendugno, si è registrato un incidente mortale. Sulla Borgagne-Sant’Andrea, nell’impatto frontale con un’auto, ha perso la vita un motociclista 54enne di Martano.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uggiano La Chiesa, grave un 17enne

Un altro incidente, con esiti più gravi, s'è verificato in tarda serata a Uggiano La Chiesa. Qui, dentro il paese, un ragazzo di 17 anni, per cause in fase d'accertamento da parte dei carabinieri della sezione radiomobile di Maglie, dopo aver perso il controllo dello scooter che stava conducendo, è finito fuori strada, andando a impattare contro l'edificio che ospita una chiesa. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi. Trasportato da un'ambulanza del 118 all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, è attualmente ricoverato in prognosi riservata. Anche in questo caso sono stati disposti gli accertamenti urgenti.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento