Economia

Dopo Sanremo il Salento sbarca in Cile

Sanremo si è concluso con un notevole apporto artistico di personaggi salentini, da Emma Marrone ad Albano, da Carolina Bubbico a Salvatore Cafiero (e tanti altri)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Michele Cortese 56° Festival di Viña del Mar Cile - Lecce - FuturaTv
"

Sanremo si è concluso con un notevole apporto artistico di personaggi salentini, da Emma Marrone ad Albano, da Carolina Bubbico a Salvatore Cafiero (e tanti altri), ma oltreoceano, in Cile, c'è un Festival che sta per iniziare, dal 22 al 27 febbraio, il 56° Festival di Viña del Mar. Tra più di mille artisti candidati, solo in sei sono riusciti a superare questa difficilissima selezione. Oltre al leader storico dei Toto, Bobby Kimball, c'è il salentino Michele Cortese, che ha scelto di partecipare con il brano "Per fortuna", scritto e prodotto da Franco Simone artista molto amato in America Latina.

Il videoclip, diretto da Federico Mudoni e sceneggiato da Andrea Barba (visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=017p3GUffJM), racconta i miracoli dell'amore. In una magica Lecce notturna un uomo e una donna vivono una vita in bianco e nero che scorre triste e spenta dentro un mondo a colori che corre veloce tutt'intorno a loro fino al momento del fatidico incontro, casuale e miracoloso com'è miracoloso l'amore quando non te lo aspetti e, per fortuna, arriva, portando con sé i colori e una nuova vita.

La collaborazione tra Michele Cortese e la Springo Film (composta, oltre ai già citati, dal manager Gino Stanca, il grafico Paolo Manco e la truccatrice Delia Stanca) va avanti ormai da tempo, lo stesso Cortese afferma: "La Springo Film è una squadra di giovani e talentuosi professionisti della comunicazione visiva che ama lavorare all'insegna della creatività, originalità, competenza ed entusiasmo. Nella realizzazione di un videoclip ci si diverte sempre, ci si confronta e si fa arte senza mezzi termini".

Michele Cortese e Franco Simone, insieme al tenore italo-inglese Gianluca Paganelli e con i video della Springo Film, hanno realizzato l'opera rock sinfonica "Stabat Mater", che ha da poco ottenuto il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, oltre al Premio Roma Videoclip nel 2013. Lo stesso premio è stato assegnato anche nel 2014 a Michele Cortese, sul brano "La questione" tratto dal suo secondo album da solista "Vico Sferracavalli 16".

"

Potrebbe interessarti:https://www.futuratv.it/cultura-spettacolo/22540-michele-cortese-al-56-festival-di-via-del-mar-in-cile.html
Seguici su Facebook:https://www.facebook.com/futuratv
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Sanremo il Salento sbarca in Cile

LeccePrima è in caricamento