menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
logobit

logobit

Il Comune parte alla Bit con tanto di cuochi al seguito

Lecce sarà presente alla Borsa internazionale del turismo di Milano con uno stand di 20 metri quadri. I visitatori potranno inoltre apprezzare le specialità culinarie locali preparate sul momento

Anche il Comune di Lecce parteciperà alla Borsa internazionale del turismo di Milano, che si terrà da giovedì 22 a domenica 25 febbraio presso il polo fieristico di Rho."L'auspicio - ha commentato a riguardo l'assessore alle Attività economiche e produttive Fausto Giancane - è quello di avviare nuove opportunità di sviluppo per la nostra città e affermare ancora una volta la nostra realtà produttiva. Credo che una vetrina come la Borsa internazionale del turismo sia irrinunciabile".

L'intento del Comune è dunque ancora una volta quello di perseguire e favorire la promozione del territorio leccese, la cui immagine sarà veicolata attraverso prodotti tipici, artigianato e tradizioni enogastronomiche, per incrementare i flussi turistici, come spiegato da Giancane e dall'assessore alla Comunicazione e marketing territoriale Severo Martini, che hanno dato l'annuncio.


Per raggiungere l'obiettivo, l'amministrazione comunale ha prenotato ed allestito uno stand di 20 metri quadri, all'interno del quale sarà distribuito materiale informativo (depliant, cartoline e brochure) sugli appuntamenti culturali che si svolgeranno nel capoluogo salentino nei prossimi mesi. Nell'ambito dello stesso spazio espositivo sarà presente l'Associazione cuochi salentini, che tramite un team di cuochi leccesi farà degustare alcuni piatti tipici preparati al momento e presenterà al pubblico le ricette di alcuni dei più rappresentativi prodotti locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento