Mare e mobilità sostenibile e condivisa, a Lecce si può

Ritorna il servizio di trasporto condiviso per le marine salentine: scegli la tua destinazione e prenota un passaggio con Zemove

Mare e mobilità sostenibile e condivisa, a Lecce il connubio si rinnova anche quest’anno! Grazie alla collaborazione tra alcuni lidi della costa adriatica e la start-up Zemove, tutti coloro che abitano nell’Area Metropolitana del capoluogo salentino - che include anche Surbo, Monteroni, Arnesano, Lequile, San Cesario, Cavallino e Lizzanello - hanno la possibilità di raggiungere le marine di San Cataldo, Frigole, Torre Chianca, Le Cesine e San Foca con un servizio di trasporto dedicato, che va incontro alle esigenze di cittadini e turisti che vogliono un’alternativa all’auto privata.

Quella che l’anno scorso è stata una semplice sperimentazione, oggi diventa un servizio permanente e fruibile: a partire dal 5 di luglio fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 3:00 di notte, è possibile prenotare corse di andata o ritorno dal mare.

“Al mare con Zemove” , questo il nome dell’iniziativa, nasce da un’azione sinergica tra la start up leccese e il Lido le Cesine, Ultima Spiaggia e Kalè Cora ed è nata per offrire un servizio di mobilità sostenibile a tutti coloro che vorrebbero raggiungere le marine senza rinunciare ai tanti benefici del trasporto condiviso e a domicilio.

Il servizio permette di ottenere vantaggi individuali come ad esempio:

· Soddisfare il bisogno di mobilità per coloro che non hanno un’auto o di nuclei con una sola auto a disposizione;
· Eliminare le preoccupazioni legate all’utilizzo della propria auto (costi di carburante e\o parcheggio);

Inoltre offre vantaggi per la collettività perché punta a:
· Rendere accessibili e fruibili le località balneari anche di sera quando il servizio pubblico viene sospeso;
· Ridurre il traffico veicolare e l’inquinamento ambientale migliorando la viabilità e la sicurezza stradale verso le marine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco de Matteis - Assessore per la mobilità sostenibile del Comune di Lecce Oramai è sempre più alta l'attenzione dei cittadini verso una mobilità sostenibile. La richiesta di servizi che vanno in questa direzione è in forte aumento, pertanto ben vengano le iniziative dei privati che implementano l'offerta di trasporto. Un’offerta che ha l’obiettivo - così come le politiche che intendiamo attuare - di disincentivare l’utilizzo dell’auto propria e di trovare forme di condivisione che riducono di molto l’impatto sulla viabilità cittadina e sull’ambiente. Insomma, più condivisione, meno traffico e meno smog. Ci auguriamo di poter accogliere in città altre idee e altri progetti con queste finalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento