Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

I figli degli altri sono sempre i più bulli

Incontro per genitori, insegnanti ed educatori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

I FIGLI DEGLI ALTRI SONO SEMPRE I PIU' BULLI
Incontro per genitori, insegnanti ed educatori
per districarsi tra prepotenze e bullismo.
Lunedì 1 febbraio alle ore 18,30
la libreria Voltalacarta ospita,
presso il nuovo spazio culturale in via Costantinopoli 35 a Calimera,
l'incontro gratuito "I figli degli altri sono sempre i più bulli"
rivolto a genitori, insegnanti ed educatori.
L'incontro nasce dal bisogno diffuso di fare chiarezza sul fenomeno del bullismo e sulle attenzioni
educative necessarie da parte delle famiglie e delle scuole per arginarlo e gestirlo con competenza.
Molti genitori ed educatori, infatti, sulla scia emotiva creata da fatti di cronaca, possono correre il
rischio di scambiare inopportunamente come "bullismo" qualsiasi tipo di conflitto tra ragazzi.
Oppure si può cadere nell'eccesso opposto, sottovalutando il fenomeno e lasciando solo chi ha
bisogno di auto, classificando come "ragazzate" comportamenti che invece avrebbero bisogno di
chiari interventi educativi.
Dopo aver fatto chiarezza sulla terminologia, l'incontro si focalizzerà sugli aspetti educativi,
suggerendo alcune "buone prassi" ed evidenziando ciò che le famiglie e le scuole possono fare sia
in fase di prevenzione che di gestione di situazioni di bullismo.
L'incontro sarà guidato da Francesco Aprile, formatore e counselor specializzato in Analisi
Transazionale, che da anni affianca genitori, scuole ed associazioni in progetti per il miglioramento
delle competenze educative. Co-fondatore dello studio "Viva.io", da sei anni guida i percorsi
formativi per genitori del centro "Piccoli Passi" a Lecce.
www.francescoaprile.net
www.facebook.com/voltalacartalibreria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I figli degli altri sono sempre i più bulli

LeccePrima è in caricamento