Giovedì, 29 Luglio 2021
Cultura

Terzapagina. In piazza, la sensualità della trilogia erotica di Irene Cao

Presso la libreria Mondadori, alle 18.30, la scrittrice friulana presenterà l'opera che è già in corso di traduzione in diversi paesi. Protagonista della storia è Elena, che per caso si imbatte in uno chef che le cambierà la vita

LECCE – E’ una sorta di caso letterario del momento quello che vede protagonista Irene Cao, scrittrice friulana di 34 anni. La sua trilogia erotica, che verrà presentata questa sera alle 18.30 presso la libreria Mondadori in Piazza Sant’Oronzo alla presenza dell’autrice, è in corso di traduzione in Spagna, Germania, Olanda, Brasile, Slovenia, Francia e, in digitale, negli Stati Uniti e in Canada. Per una parte della critica si tratta della risposta italiana a Cinquanta sfumature, la trilogia della britannica E.L James che ha venduto oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo. Di seguito la sinossi di ciascuno dei tre racconti della Cao.

Io ti guardo.

Elena vive a Venezia, la sua città, che da ventinove anni la inebria con la sua bellezza. Fa la restauratrice ed è impegnata a riportare alla luce un affresco in un palazzo storico della Laguna. L’arte è tutto il suo mondo, e proprio di questo la rimprovera Gaia, l’amica di sempre, che cerca di trascinarla ogni sera a una festa diversa. Ma Elena è fatta così, al caos della mondanità preferisce la tranquilla amicizia con Filippo, che ha tutte le carte in regola per diventare il suo uomo ideale. Almeno fino a quando arriva Leonardo, inquilino indesiderato nel palazzo in cui lei sta lavorando. È un famoso chef di origine siciliana, chiamato a Venezia per inaugurare un nuovo ristorante. Quelli dell’alta cucina non sono gli unici segreti che custodisce, perché Leonardo ha colto la vera essenza di Elena: dentro di lei è imprigionata una carica sensuale che solo lui potrà liberare. In un cammino iniziatico alla scoperta di tutti i sensi del piacere che ha una sola condizione: Elena non dovrà innamorarsi di lui. Ma questo patto crudele e impossibile li costringerà a fare i conti con una feroce verità: non si può combattere contro se stessi.

Io ti sento.

Ha voltato pagina, Elena. I giorni di passione e follia con Leonardo l’hanno resa una donna più forte, l’hanno condotta al lato oscuro del piacere, ma ora sono solo un ricordo sfocato che ogni tanto attraversa i suoi pensieri. Oggi Elena sa cosa vuole, e ha scelto Filippo: è per lui che ha lasciato Venezia, trasferendosi a Roma. E la loro nuova vita insieme è praticamente perfetta, un’armonia di affinità elettive, a letto e non. Ma cancellare il passato, se il destino fa di tutto per ostacolarti, è impossibile. È la sera del suo trentesimo compleanno, ed Elena non potrebbe immaginare che il ristorante dove Filippo l’ha portata per festeggiare sia di Leonardo! Quel suo sguardo che le tocca il cuore e poi un solo bacio, rubato nella cucina del locale, sono un nuovo travolgente inizio. Niente più regole, adesso si gioca a carte scoperte: perché questa volta nascondere l’amore non ha più senso, nemmeno dietro il senso di colpa per il tradimento, e il sesso non è più solo ricerca del piacere allo stato puro, ma un incontro di anime che si appartengono. Fino a quando il segreto più inconfessabile di Leonardo verrà alla luce, ed Elena dovrà decidere se è disposta a pagarne il prezzo.

Io ti voglio.

Elena ha perso tutto: Leonardo, che è tornato a vivere in Sicilia con Lucrezia, e anche Filippo. Al dolore ha reagito in modo esasperato: esce tutte le sere, sempre con un uomo diverso. Gaia, l’amica di sempre, si è sposata, ha messo la testa a posto e Martino è l’unico a non averla abbandonata.

Una mattina, reduce da una delle sue nottate di follia, Elena incontra Lucrezia. La donna che le dice che Leonardo è ossessionato da lei, ma lei non la lascia finire: si allontana, attraversa la strada senza guardare e viene investita da un auto. Si risveglia dopo un tempo indefinito in ospedale, e Leonardo è lì. Ha deciso di portarla con sé Stromboli, l’isola dove è nato. Dove curerà il suo dolore e sceglierà che non può più fare a meno del suo amore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzapagina. In piazza, la sensualità della trilogia erotica di Irene Cao

LeccePrima è in caricamento