rotate-mobile
Altro

Donno al campionato italiano Gt endurance su Ferrari 488 challange evo

Eliseo Donno, Nichoals Risitano, Manuel Menichini, regalano al team Ferrari Best Lap la conquista del podio nella prova d’apertura del Campionato Italiano GT Endurance del 15 Maggio nell’autodromo siciliano di Pergusa.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Per Il 17 enne di Corigliano D’Otranto (Lecce), Eliseo Donno, la guida sul tracciato siciliano di Pergusa è stata l’esordio nelle corse automobilistiche. Dopo diverse stagioni di Karting ed il titolo di campione Italiano conquistato nella categoria Senior Rok con i colori della “KGT” lo scorso anno (a cui si aggiunge l’accesso alla scuola Federale Aci Sport riservata ai migliori 6 giovani piloti di Karting a livello mondiale), il giovanissimo driver salentino oggi è nel team Ferrari Best Lap a bordo della rossa 488 Challenge Evo con motore turbo V8 da 3,9 litri e 670 cavalli. La prima prova delle gran turismo a Pergusa è stata complessa già in partenza, si tratta di una competizione della durata di due ore che vede il cambio di tre piloti mediamente ogni 40 minuti, a Eliseo Donno spetta il terzo turno. Gli incidenti tra le vetture di testa rendono subito il tracciato ruvido e pieno di detriti e riportano ai box al terzo giro la Ferrari condotta da Risitano per un cambio della gomma anteriore forata. Si perdono così i vantaggi ottenuti dalle prove di qualifica che schieravano la 488 sulla 5° linea della griglia. Risitano e Menichini finiscono il loro tempo con una rimonta formidabile. Al 45° minuto dal fine gara la Ferrari viene affidata al giovane Donno a cui spetta la responsabilità di tentare la vittoria tra le vetture della categoria GT CUP ProAM. “Con una certa sicurezza ed estremo raziocinio affronta tutte le varianti di velocità” Questo il commento tecnico della cronaca televisiva che osservava in diretta ACI SPORT TV il turno di Eliseo che mette insieme con fermezza una serie di giri costantemente alle costole dei leader della GT CUP fino ad essere 4 secondi più veloce al giro di chi lo precede che ha oltre un minuto di vantaggio. La terza posizione è conquistata, la 488 di Best Lap è alle costole della Laborghini, sorpasso infilato in staccata e seconda posizione raggiunta e mantenuta fino al traguardo. Eliseo è accolto al box dal team, dai suoi colleghi e da suo padre Luca che lo accompagna, sono loro a comunicargli che il podio li aspetta. E’ vittoria in seconda posizione. Classifica 1° Gara GT Cup ProAM - Pergusa Coluccio-Mazzola (Ferrari); 2. Donno-Menechini-Risitano (Ferrari); 3. Fischbaum-Pavlovic-Vairani (Lamborghini). Ufficio Stampa a cura di Andrea Antonaci [E-Director] Sintesi di gara: https://youtu.be/KFuJXRUI00A https://eliseodonno.com/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donno al campionato italiano Gt endurance su Ferrari 488 challange evo

LeccePrima è in caricamento