rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Ugento, le prime parole di Mimmo Oliva: "La società è carica, affronteremo il campionato con umiltà e tanto impegno"

L'allenatore, tornato sulla panchina giallorossa prendendo il posto di Andrea Salvadore, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni ufficiali. "Bisognerà stare coi piedi per terra e lavorare" -ha evidenziato

"Ho trovato l'ambiente uguale a come l'ho lasciato due anni fa. La società è carica, è cresciuta ancora di più perché vedo molte persone coinvolte in questo progetto. Spero di ripetere il percorso passato". Esordisce così Mimmo Oliva, tecnico dell'Ugento, nella prima conferenza stampa da allenatore dei giallorossi: Oliva il mese scorso è stato scelto come successore di Andrea Salvadore, tornando alla guida della squadra dopo la brillante esperienza scorsa nella quale l'ha trascinata dalla Prima Categoria all'Eccellenza fino a disputare i playoff per la Serie D.

"Sarà un campionato molto più difficile degli anni scorsi -ha proseguito il tecnico- Secondo me non troveremo squadre che molleranno a metà torneo, si attrezzeranno tutte. Speriamo di entrare nei playoff. La salvezza? Siamo una piccola realtà, al di là dei risultati ottenuti negli ultimi anni. Sono contento che qui ad Ugento il calcio sia seguito molto. Tra i favoriti ci sarà il Manduria, che è una squadra blasonata, bisogna stare con i piedi per terra e lavorare".

Oliva ha poi fatto una promessa ai tifosi: "Vogliamo fare bene, posso solamente dire che ogni domenica la squadra suderà la maglia. Ci sarà il massimo impegno, dico ai tifosi di seguirci perché daremo filo da torcere a tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugento, le prime parole di Mimmo Oliva: "La società è carica, affronteremo il campionato con umiltà e tanto impegno"

LeccePrima è in caricamento