Volley

Aurispa Libellula, coach Grezio: “Obiettivi? Non abbiamo limiti, tutti leader in campo”

Salentino, il tecnico torna a casa dopo 18 anni di esperienze in giro per l'Italia

ALESSANO/TRICASE - Un salentino che ritorna nelle terra d'origine dopo 18 anni. E’ carico Fabrizio Grezio, alla sua prima stagione alla guida della Aurispa Libellula Lecce (nata dalla fusione tra Alessano e Tricase), pronta per il campionato di serie A3. “Manco dalla mia terra da tanto tempo, ho vissuto diverse esperienze, visto tante mentalità. Tornare fa sempre piacere, incontri di nuovo amici che per ovvi motivi faticavi a frequentare prima ed è bello, ritrovi persone che sono felici di vederti e questo è molto gratificante”.

La squadra è al lavoro ormai da settimane e nel mirino c’è la prima giornata di campionato fissata per il secondo weekend di ottobre. “Sono contento di questo periodo, - dice Grezio – i ragazzi stanno lavorando benissimo in palestra, dalla prossima settimana credo inizieremo lavoro di scarico, non ci sono stati per ora problemi fisici è questo è sintomo del buon lavoro”.

Quella che ha fra le mani, dice il tecnico è “una squadra senza limiti, dove non c’è un leader in campo, ma tutti possono esserlo, dove il gioco totale di squadra è quello che conta. Siamo una formazione equilibrata”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurispa Libellula, coach Grezio: “Obiettivi? Non abbiamo limiti, tutti leader in campo”

LeccePrima è in caricamento