rotate-mobile
Volley

Lutto nel volley salentino, Luigi Baldari scompare a 58 anni: giocò col Taviano e Cutrofiano

La notizia è stata resa nota dal Casarano Volley di cui era commentatore per le partite di Serie A3

Un fulmine a ciel sereno. Luigi Baldari, ex pallavolista che ha reso grande il Salento proprio grazie a questo sport, se n’è andato a soli 58 anni, come reso noto da una nota pubblicata dal Casarano Volley. La società ha diffuso infatti questo messaggio tramite i propri account social: “Luigi Baldari ci ha lasciato: ora racconterà le gesta dei nostri ragazzi dal cielo! Una terribile notizia ha scosso l’ambiente rossoazzurro: nel primo pomeriggio di oggi è venuto a mancare l’amico di tutti noi Luigi Baldari: papà del nostro atleta Simone, figura importante della pallavolo salentina e commentatore appassionato delle partite casalinghe della nostra prima squadra. Ci stringiamo in un forte abbraccio e Simone e a tutta la famiglia in questo momento di grande dolore”.

Per l’appunto Baldari seguiva con passione i match del Casarano Volley nella Serie A3 maschile. In carriera ha calcato i taraflex che contano, quelli della Serie A, dal 1996 al 2005, indossando nello specifico le maglie di due club salentini, il Taviano e il Cutrofiano.

Tra i messaggi più commoventi che si possono ritrovare online c’è quello dell’Olimpia Sbv Galatina: “È un sincero dolore quello che ci attraversa, frantumando pensieri e sentimenti. Noi che lo abbiamo conosciuto nelle diverse sfaccettature della vita, è in ambito sportivo che il suo carattere di giocatore, tecnico e tifoso ha fatto presa nell’ambiente.  Sempre caparbio ed irriducibile, facciamo fatica a capire come la sua voglia di lottare sia stata ribaltata da un evento estremo.  Quando la sua risalita stava intravedendo la luce, grazie all'ostinazione e alla grinta mai scalfite nel voler combattere, di pari passo alle cure mediche e soprattutto all'amore della sua famiglia, la mattina del venerdì santo si è ottenebrata consegnandoci la notizia terribile. Ci duole il cuore caro Luigi non averti più vicino, così come tutto l'ambiente pallavolistico che, sgomento ed addolorato, esprime la vicinanza alla tua famiglia con le condoglianze più sentite. Noi della S.B.V. Galatina stringiamo in un abbraccio tua moglie Lory e tuo figlio Simone che non ci vedranno più condividere o disapprovare tematiche sportive, ma avranno sempre la certezza del tuo valore di padre, marito ed amico dei più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel volley salentino, Luigi Baldari scompare a 58 anni: giocò col Taviano e Cutrofiano

LeccePrima è in caricamento