rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Galatina Galatina

“L’incanto fonico. L’arte di dire la poesia”: Mariangela Gualtieri nel Salento

Appuntamento a Galatina, presso la Cantina Fiorentino, lunedì 6 febbraio alle 18. L’evento patrocinato dall’Università del Salento

GALATINA - Appuntamento a Galatina con Mariangela Gualtieri, poetessa e autrice teatrale tra le più grandi artiste contemporanee: organizzato dall’azienda “Cantina Fiorentino” con il patrocinio dell’Università del Salento, si terrà il 6 febbraio  alle 18. Mariangela Gualtieri leggerà versi tratti dal suo ultimo libro “L’incanto fonico. L’arte di dire la poesia” (Einaudi, 2022) e dialogherà con la ricercatrice Alma Mileto (Sapienza Università di Roma).

“L’impresa deve avere una sua cultura per investire nella cultura: questa è la filosofia della nostra Cantina”, afferma l’imprenditore Pierantonio Fiorentino, “È per noi strategico rinnovare, pertanto, la sinergica collaborazione con l’Università del Salento in questa importante iniziativa”.

Mariangela Gualtieri ha fondato nel 1983 a Cesena, assieme a Cesare Ronconi, il Teatro Valdoca. Le sue opere, tutte edite da Einaudi, sono riconosciute tra i grandi capolavori della poesia italiana e internazionale: “Fuoco centrale e altre poesie per il teatro” (2003), “Senza polvere senza peso” (2006), “Bestia di gioia” (2010), “Le giovani parole” (2015), “Quando non morivo” (2019). Il suo ultimo lavoro è, appunto, “L’incanto fonico. L’arte di dire la poesia” (2022). Specificamente per il teatro sono stati scritti “Caino” (2011) e “Paesaggio con fratello rotto” (2021).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“L’incanto fonico. L’arte di dire la poesia”: Mariangela Gualtieri nel Salento

LeccePrima è in caricamento