Martedì, 27 Luglio 2021
Gallipoli

“Aspettando Pasqua”, gli appuntamenti della Settimana Santa di Gallipoli

L'associazione Gallipoli Nostra, con la fattiva collaborazione di Fideliter Excubat e di Gallipoli360, con il patrocinio di Città di Gallipoli, presenta il suo calendario di appuntamenti che si terranno nei giorni prima di Pasqua

GALLIPOLI - L'associazione Gallipoli Nostra, con la fattiva collaborazione dell'associazione Fideliter Excubat e di Gallipoli360, con il patrocinio di Città di Gallipoli, presenta il suo calendario di appuntamenti che faranno da corollario alla Settimana Santa di Pasqua “Aspettando Pasqua”. Aperta il 17 marzo presso il museo diocesano di Gallipoli “La mostra fotografica sulle composizioni dell'"Urnia" (la  Tomba di Cristo)” sarà visitabile tutti i giorni fino al 2 aprile, dalle 16 alle 19: si tratta di riproduzione e stampa di alcuni modelli della Tomba degli ultimi 40 anni.

La mostra è una ricostruzione storica delle diverse composizioni allestite dalla confraternita del SS. Crocifisso per la processione del Venerdì Santo. Il gruppo statuario della Tomba, a differenza delle statue dei Misteri che sono in cartapesta, è una composizione: il Cristo Morto è una scultura lignea, ma i figuranti ed il paesaggio sul quale viene adagiato il Cristo Morto è differente ogni anno, secondo la volontà della confraternita che ne decide il modello.

Oggi 21 marzo, la presentazione dvd “Riti della Settimana Santa a Gallipoli”, alle ore 18.30 presso il museo diocesano di Gallipoli: documentario sulla Settimana Santa a Gallipoli realizzato da TamixVideo di Michele Esposito. Presentazione a cura di Francesco Zacà a seguire proiezione del documentario. Il 23 marzo, alle 18.30, presso il museo diocesano, convegno sulla “Settimana Santa e devozione popolare”: relatori, Francesco Zacà, Priore della confraternita del SS. Crocifisso, Luigi De Rosa, rettore del santuario S. Maria del Canneto.

Percorsi alla scoperta della devozione popolare. Visite guidate gratuite. Partenza da Piazza Aldo Moro: giovedì 28 marzo, alle 17; venerdì 29 marzo, alle 17 Processione dei Misteri e della Tomba di Cristo Sabato 30 marzo, alle 9, processione di Maria Desolata. Domenica 31 marzo, alle 10, Pasqua e lo sparo della Caremma. Quattro visite guidate  con l’ausilio di una guida esperta volte alla valorizzazione della bellezze storico artistica della città, immergendosi nella devozione popolare e nei riti della Settimana Santa a Gallipoli. Per info e prenotazioni: Gallipoli360 – 349/5743456 – 0833/262717.

Sparo della Caremma ed esposizione di dolci pasquali tradizionali ore 12  presso l’antico fossato del Castello. Cumete, Curri e Campane: i giochi di una volta ore 16 presso l’ex mercato coperto di Gallipoli, laboratori manuali per la costruzione di aquiloni e dei giochi di un tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Aspettando Pasqua”, gli appuntamenti della Settimana Santa di Gallipoli

LeccePrima è in caricamento