rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
In cura nel centro faunistico di Calimera / Gallipoli

Colombo ferito cade sul terrazzo della caserma, salvato dall’intervento di una ragazza

La storia particolare di “Fiamma”, il volatile che si è adagiato sul lastrico solare della sede dei carabinieri di Gallipoli. Recuperato e accudito dalla figlia del luogotenente. Aveva un’ala spezzata

GALLIPOLI - L’occhio vigile e attento, ereditato probabilmente dal padre carabiniere, nello scrutare il cielo le ha consentito di percepire che quel colombo, che volteggiava incerto, ed è finito poi per cadere proprio sul terrazzo della caserma dell’Arma, era in difficoltà e sicuramente ferito.

Ed infatti, il volatile (inizialmente si era pensato un esemplare di gabbiano reale), aveva un’ala spazzata e alcune ferite, e grazie al pronto intervento della giovane ventenne, Natalia Giglio, è ora stato affidato alle cure degli esperti del Centro di recupero fauna selvatica omeoterma presso il Museo di storia naturale del Salento a Calimera.

IMG-20231001-WA0007

Una storia particolare quella di “Fiamma”, nome attribuito a margine del racconto all'uccello ferito e recuperato nella giornata di domenica dalla giovanissima Natalia. La ragazza si trovava nei pressi della caserma dei carabinieri di Gallipoli, dove lavora il padre, luogotenente della stazione locale, quando scrutando il cielo ha visto l’andatura barcollante del colombo, che aveva difficoltà a riprendere il volo ed è poi caduto proprio sul lastrico solare della caserma.

Un segno del destino, forse, come se il volatile, in senso figurativo, si fosse avvicinato il più possibile a quel luogo “protetto” per chiedere aiuto ai militari. Aiuto che poi, in concreto, ha ricevuto grazie alla ragazza che ha provveduto a recuperare l’animale ferito, constatando che aveva un’ala spezzata.

Dopo averlo rifocillato, recuperando del mangime e dell'acqua, Natalia con i carabinieri hanno poi attivato la procedura per il soccorso degli animali in difficoltà. Tramite la segnalazione e l’intervento della polizia locale e delle guardie zoofile, Fiamma è stato trasferito presso il centro faunistico di Calimera per ricevere le cure di cui aveva bisogno.

IMG-20231001-WA0005

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colombo ferito cade sul terrazzo della caserma, salvato dall’intervento di una ragazza

LeccePrima è in caricamento