rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Gallipoli Gallipoli

Controlli tra i locali della movida e rivenditori ambulanti: scattano sanzioni

I carabinieri del comando provinciale e della Città Bella, assieme ai colleghi del Nas, hanno eseguito delle verifiche soprattutto nelle marine di Gallipoli e Nardò

GALLIPOLI – Controlli nei locali della movida, tra gli automobilisti e i rivenditori ambulanti. I carabinieri della compagnia di Gallipoli, con il supporto dei colleghi del comando provinciale di Lecce e del Nas (il Nucleo antisofisticazione e sanità) hanno effettuato delle verifiche per contrastare i reati relativi alla sicurezza stradale, per supportare la prevenzione del consumo di alcolici da parte di minori e scongiurare lo spaccio di droga, in particolare nelle marine di Gallipoli e Nardò.

Il personale del Nas ha eseguito sopralluoghi soprattutto tra gli ambulanti, rilevando sanzioni amministrative per l’illecita vendita di bevande alcoliche e carenze igieniche segnalate all’autorità sanitaria. Nell’ambito del servizio coordinato sono state identificate oltre 300 persone e controllati circa 200 veicoli, rilevando diverse violazioni al codice della strada, anche in relazione al servizio navetta esercitato abusivamente, senza la prevista licenza.

I controlli tra i locali della movida

Inoltre, nel corso dell’attività finalizzata al contrasto all’uso e allo spaccio di stupefacenti, i militari hanno eseguito 11 segnalazioni alla prefettura per consumo non terapeutico di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli tra i locali della movida e rivenditori ambulanti: scattano sanzioni

LeccePrima è in caricamento