Domenica, 25 Luglio 2021
Gallipoli

Recuperati una tartaruga "caretta caretta" senza vita e la carcassa di un delfino

La motovedetta della capitanerai di porto di Gallipol ha recuperato nel pomeriggio a qualche miglio dalla costa, una carcassa di delfino comune. Nello stesso tempo è stato segnalato il ritrovamento di una testuggine morta vicino la scogliera di Rivabella

GALLIPOLI – Hanno cozzato un po’ quei due ritrovamenti di animali marini morti, nelle acque di Gallipoli, con un classico pomeriggio di inizio agosto tutto ombrelloni, mare e tuffi. E’ stata infatti una motovedetta della capitanerai di porto a recuperare al largo una carcassa di delfino comune.

Nello stesso tempo è stato segnalato ai militari il ritrovamento questa volta di una tartaruga morta, in prossimità della scogliera di Rivabella. La testuggine é stata recuperata e non è stato difficile identificare che si trattava di un esemplare di tartaruga della specie “Caretta caretta”.

Come pressi vuole, la capitaneria di porto ha subito informato il personale del servizio veterinario di Lecce, che ha eseguito i rilievi di carattere scientifico e l’affidamento delle carcasse all’istituto zoo-profilattico sperimentale di Campi Salentina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperati una tartaruga "caretta caretta" senza vita e la carcassa di un delfino

LeccePrima è in caricamento